il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum dei bambini
 Piccoliscrittori scrivono a Georg Maag
 "Federica e la magia dell'antico Egitto": domande
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Silvia B.
Piccoloscrittore appena arrivato


6 Messaggi

Inserito il - 07/11/2003 :  14:17:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg, ho letto la storia di "Federica e la magia dell'antico Egitto" e mi ha appassionato molto. Mi chiedo però chi sia Orkh-menk.


Silvia

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 07/11/2003 :  20:14:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Silvia,

mi fa moltissimo piacere ricevere la tua lettera. Ancora di più che il libro ti sia piaciuto. Ne ho messo tanto lavoro, tante idee e tanta rabbia poi nel difenderlo contro i pareri del redattore. Voleva cambiare tante cose, e ho tenuto duro perché il libro uscisse come è. Credo di aver fatto bene.
Orkh-Menk, mi chiedi? Ma me lo chiedi per sapere che personaggio è realmente, o per sapere quale funzione svolge nella struttura del libro e a che mi sia servito? Come vedi, sono due domande diverse, nascoste nelle pieghe di due parole: "chi è?"
Non appena mi rispondi, ti scriverò estesamente. Ho molto lavoro in questi giorni, sta per uscire il mio prossimo libro, e ti chiedo scusa per non aver avuto più tempo. Ma lo troverò!
Ciao, e se hai amici o amiche ai quali magari farebbe piacere di partecipare al forum, sarebbe bello. Darebbe vita al forum, che è appena partito. Credimi: per me, questo sito è soprattutto per i bambini!
Ri-ciao

Georg

Torna all'inizio della Pagina

Silvia B.
Piccoloscrittore appena arrivato


6 Messaggi

Inserito il - 16/11/2003 :  09:30:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg, non ho bene presente quale dei due significati volevo che mi spiegassi, quindi, per piacere, rispondi a tutte e due le domande.
Ho visto i titoli dei nuovi libri e ti chiederei per piacere di dirmi quando uscirà Teo corre veloce, che mi sembra molto bello.
Silvia
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 16/11/2003 :  14:43:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Silvia,
dunque vedo che vorresti avere tutti e due i significati di Orkh-Menk, e fai bene a chiedere. In fondo, solo chi chiede avrà risposte, altrimenti deve cercarseli da solo.
Dunque: Orkh-Menk è un funzionario. Un altissimo funzionario, che praticamente sostituisce il faraone quando questi ha troppi impegni altrove. Un po' come oggi, in Italia, abbiamo il capo della Provincia e il capo della Regione, che sono funzionari e hanno dunque funzioni politiche, e riferiranno (immagino) al governo di Roma su quello che succede in Regione e in Provincia. Governare un Paese è difficile, e bisogna per forza avere altre persone che si occupano di molti lavori.



Per me, in quanto scrittore, Orkh-Menk aveva una funzione importante nel libro. Serviva come persona di fiducia per Ekhna, insomma, uno di cui fidarsi, e serviva anche come persona che sta tra il faraone e Ekhna, e dunque uno che può essere raggirato, preso di mira, e dunque una persona che può fare degli errori. E in effetti, a momenti ci lascia le penne per non aver capito quanto era cattivo il Visir (Tjati).
Non so se l'ho spiegato benissimo. Spero di sì.
Buona domenica,

ciao

Georg
Torna all'inizio della Pagina

laurac
Piccoloscrittore appena arrivato


1 Messaggi

Inserito il - 30/12/2005 :  15:16:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quali sono stati gli avvenimenti della tua vita che ti hanno ispirato alla scrittura di un libro?
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 30/12/2005 :  15:47:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non c'è bisogno di un avvenimento speciale.
A volte basta osservare qualcuno per strada, o sul tram, un gesto, un sorriso, un dialogo rubato al tavolino vicino al mio al bar.
Noi scrittori abbiamo le orecchie aperte e gli occhi per vedere, per osservare.
Storie ci sono in ciascuno di noi, anche in ciascuno di voi che venite sul sito. Se vi prendete un po' di tempo, osservate le persone, guardate cosa fanno, se sono felici, scontenti, arrabbiati, tristi. Ci sarà una ragione? Se non la sapete, inventatale!
Nel libro mi piaceva l'idea di poter osservare le persone di tantissimi anni fa, ed essere allo stesso tempo invisibile.
Un po' come nel "Misterioso viaggio nel Medioevo". Anche lì Federica viaggia nel tempo, invisibile...
Ti è piaciuto il libro?
Ciao
Georg
Torna all'inizio della Pagina

95fede
Piccoloscrittore appena arrivato


5 Messaggi

Inserito il - 02/02/2007 :  17:22:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
GEORG NON MI STUPISCE CHE TUTTI TI FANNO I COMPLIMENTI TU 6 STRAMITICO HO TUTTI I TUO LIBRI (QUASI TUTTI)
95FEDE
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 13/05/2007 :  18:55:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie, Fede,
sono proprio contento che ti piacciono. E poi, sai, non capita quasi mai che un lettore ti esprima un giudizio sui libri.
Forse uno pensa che capiti spesso, invece no! Ricevere critiche, lodi, suggerimenti e domande è molto prezioso per uno scrittore.
Hai letto "21"? Se hai 12 anni, va già bene, credo che ti potrebbe interessare, perché parla del senso della vita e fa molto pensare.
Scusa che rispondo solo oggi, ho avuto dei mesi molto duri!
Ciao

Georg
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03