il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum dei bambini
 Piccoliscrittori: il nostro mondo
 L'Inferno di Nassirya
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 28/04/2006 :  16:35:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sono passati oramai divesi anni da quando l'Italia subì un duro colpo, quando 19 militari italiani morirono a Nassirya.
L'Italia intera ne fu sconvolta e oggi questo duro colpo si è ripetuto.
Tre italiani sono morti in un veicolo blindato.
E' una bastonata dolorosa quanto quella precedente, perché è una testimonianza che la guerra è una cretinata.
Speriamo che non si ripeta più nulla del genere, ma intanto, uniamoci alle famiglie dei tre militari, perché erano comunque nostri connazionali; nostri fratelli.

gliz
piccoloscrittore impegnato


190 Messaggi

Inserito il - 29/04/2006 :  14:57:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dopo questa affermazione potro risultare antipatico o senza cuore.
Quelli li che muoiono sotto gli attentai mentre sono in missione in quei paesi li a me non mi fanno proprio pena.
Io non trovo giusto che siano definiti degli eroi, perche in fondo se la sono cercata.
Come Quelle persone che vengono rapite secondo me avevano solo da starsene a casa.
Dopo questo io dico Che queste persone non sono eroiche ma sceme.
Torna all'inizio della Pagina

mariam3
Capo tra i piccoliscrittori


508 Messaggi

Inserito il - 29/04/2006 :  16:10:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
concordo con quello che dice gliz.... ma il fatto che mi fa più arrabbiare è he chi è italiano è sempre un eroe e si ricorda per secoli... mentre tutti gli altri morti che si leggono ogni giorno sul giornale sono come acqua...e mi fa pure arrabbiare il fatto che poi per 19 persone si debbano fare 5 min di silenzio mentre per 3000.... no!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 29/04/2006 :  16:53:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Queste persone, sono state chiamate a far parte dell'esercito, e quindi a dover combattere.
Loro, non c'entrano niente con la guerra tra l'America e l'Iraq; sono state chiamate dal governo a dare una mano agli americani nel controllare che non ci siano kamikaze in giro o altro.
E queste persone, non vanno in giro ad imbottirsi di esplosivo e si fanno saltare in aria per il solo gusto di credere di aver compiuto un gesto religioso.
Per Mariam3:
Se non sono scemo io, quando c'è stato lo Tsunami e sono morte più di 3000 persone, parecchia gente, il giorno di Capodanno, non ha sparato i fuochi artificiali in segno di rispetto.
Mi pare che abbiamo fatto quasi sempre qualcosa, o sbaglio?
Se alla gente non gliene fregava un cavolo di quello che succedeva negli altri pesi, allora i telegiornali potevano benissimo occuparsi soltanto di ciò che succede in Italia.
Invece mi pare che, quando è successo qualcosa negli altri paesi, ci siamo sempre datti una mossa.
O sbaglio?
Matt75, Halo is Here.
Torna all'inizio della Pagina

Heven
piccoloscrittore già più grande


449 Messaggi

Inserito il - 29/04/2006 :  17:13:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi dispiace gliz, ma non sono d'accordo con te:
quelli che sono in missione lì, come dici tu, sono lì per aiutare gli altri esseri umani in difficoltà, perchè vedono che ne hanno bisogno.
Starsene a casa propria a fare i propri comodi, fregandosene altamente di tutto ciò che ci circonda, quando invece qualcosa SI PUO' FARE e si dovrebbe fare, in teoria, mi sembra un atto di grande arriganza, menefreghismo ed egoismo.
Se parli dei giornalisti che vengono rapiti sono un po' daccordo e un po' no:
1- a volte è colpa loro se vengono rapiti, perchè punzecchiano troppo su un luogo o superano i limiti, e ricevono la loro ricompensa.
2- In fondo, in fondo, loro cercano notizie perchè noi gliele chiediamo: se lro non esistessero o non svolgessero questo lavoro, saremmo un pochino ignoranti, no?

Per mariam:
Chi è Italiano è sempre un eroe perchè qui siamo in Italia... se vai negli U.S.A, degli italiani rapiti o morti in Iraq non gliene frega proprio niente.
Per le 3000 e più persone dello tzunami, come dice Matt, si sono fatte cose, eccome e se si sono fatte:
ognuno a modo suo, chi ha fatto 10 minuti di silenzio, chi ha donato dei soldi per aiutare i soppravvissuti e per cercare i dispersi...
Credo che le 19 persone qui trattate siano i soldati, giusto?
Ebbene, se sì, immagino che si siano chiesti ora 5 minuti perchè questo fatto si è ricordato e ripetuto in questi giorni.
Per lo tzunami si sono fatti 20 minuti e più quando e successo.
Poi questa discussione è dedicata a quasto fatto. Se ci fosse stata una discussione riguardante la morte di 3000 persone i 10 minuti si sarebbero fatti lì.


P.S: concordo con Matt
Scusate se ho ribattuto, ma mi sembrava giusto farlo.
Heven, The life is wonderful
Torna all'inizio della Pagina

gliz
piccoloscrittore impegnato


190 Messaggi

Inserito il - 29/04/2006 :  18:16:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Allora io mi ritengo menefreghista perche io preferisco tenermi la mia vita piuttosto che perderla per gli altri
Torna all'inizio della Pagina

mariam3
Capo tra i piccoliscrittori


508 Messaggi

Inserito il - 29/04/2006 :  18:23:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ho capito...però per il fatto dello tzunami lo hanno fatto perchè c'erano un mucchio di italiani...e poi per tutti i morti di ogni giorno si fa qualcosa???????
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 29/04/2006 :  19:22:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per Gliz:
Quelli erano uomini della nostra stessa nazione.
Se tu ti trovassi in mezzo a una guerra e un uomo ti direbbe che uccide tua madre, tu puoi salvarla solo se ti offri al posto tuo.
Tu che faresti?
Lasceresti morire tua madre?
devi considerare tutti gli altri umani, come tuoi fratelli, perché altrimenti si finisce veramente l menefreghismo.
Per Mariam:
Se fosse stato come dici tu, che per il fatto dello Tsunami si è fatto il grande lutto solo perché c'erano un mucchio di italiani; quando ci sarebbero stati i minuti di silenzio, si sarebbe detto "Lo facciamo solo per gli italiani."
Allora dimmi, dell'attentato delle torri gemelle che mi dici?
Che i vigili del fuoco, persone che coraggiosamente hanno perso la propria vita per salvare altre persone, quelli se la sono andata a cercare?
Quelli sono eroi veri, perché hanno dato prova di grande coraggio e hanno dimostrato che, anche se le persone che ci sono lì dentro non erano loro parenti, bisognava comunque salvarle, perché erano uomini.
Per quel fatto, non abbiamo fatto nulla?
Ma non solo noi, tutto il mondo ha fatto lutto per la povera gente che è morta.
O sbaglio?
Lì, per caso "c'erano un mucchio di italiani"??
Non mi risulta.
Vai, fate pure qualche altro esempio.
Ma non ne trovere per dire che noi non abbiamo mai rispettato coloro che sono morti.
Ah, per i morti di ogni giorno?
Sbaglio o "per i morti di ogni giorno" c'è sempre un titolo grosso al telegiornale, con dichiarazioni di sdegno per chi ha commesso gli omicidi?
Sbaglio?
Avete altro da dire?
Matt75, Halo is Here.
Torna all'inizio della Pagina

mariam3
Capo tra i piccoliscrittori


508 Messaggi

Inserito il - 30/04/2006 :  15:58:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
perchè tu pensi che succedano solo le cose scritte sul giornale????....apri un po gli occhi....
comunque....io la penso così e tu la pensi in un altro modo...mi chiedo perche stiamo discutendo se poi alla fine nessuno vuole cambiare idea!!!???
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 01/05/2006 :  10:14:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Non ti preoccupare, ce li ho gli occhi per vedere quello che succede intorno a me.
Ma alla fine, come hai detto, ognuno di noi ha un opinione e, se non può essere cambiata, perché dovremo farlo?
Torna all'inizio della Pagina

Heven
piccoloscrittore già più grande


449 Messaggi

Inserito il - 01/05/2006 :  11:16:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E' vero ragazzi, questa discussione è diventato un vero e prorpio dibattito!

Comunque per la questione giornale e telegiornale. C'è gente che non può muoversi o sapere tutto di tutti, per cui si affida alle notizie dei giornali e co., anche perchè, non dobbiamo prendercela tanto tra di noi, perchè sono i direttori dei telegiornali e i redattori a scegliere che notizie farci sentire e sapere. Dubito che ognuno di noi vada a cercare disperatamente su siti e altro, informazioni su chi è morto in quel determinato giorno, no?
Ditemi se sbaglio.

Per Gliz: se ti piace considerarti menefreghista... affar tuo, ma ti avverto che poi il tuo fregarsene di tuttto e di tutti poi ti si ritorce contro.
Bene ho finito... ah, no!
Per Matt: no, non sbagli.

Bene, ora ho davvero finito.
Heaven, The life is wonderful
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 06/06/2006 :  15:16:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Altri morti a Nassirya.
Maledetti terroristi!
L'avete sentito?
Alle 21.35 (orario italiano) è accaduto l'attentato.
La notizia è arrivata più o meno verso le 22.00 quando Studio Aperto ha interrotto "Le Iene" per far posto a questo fatto.
Maledetti terroristi!
Torna all'inizio della Pagina

Tillin@
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2838 Messaggi

Inserito il - 06/06/2006 :  18:32:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
matt...Ma non solo Studio Aperto ha interroto il programma, ma anche altri telegiornali per dare questa brutta notizia...
Un morto, un ferito grave e tre feriti meno 'importanti'.
Tutti italiani.
Torna all'inizio della Pagina

Heven
piccoloscrittore già più grande


449 Messaggi

Inserito il - 06/06/2006 :  22:01:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Questa non l'avevo saputa...
m'annaccia!
Altri feriti e motri... uffa, io non ne posso più delle guerre, uffi...
mi sono sempre chieste, perchè l'uomo non impara dal suo passato, ma è così stupido da ripetere sempre gli stessi errori???
Heven.... uffi!
Torna all'inizio della Pagina

eu96
Capo tra i piccoliscrittori


822 Messaggi

Inserito il - 14/03/2007 :  14:59:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Da poco a Nassirya e successo un altro fatto: sono state rapite delle persone europee fra cui anche italiane, si pensa che Mastrogiacomo, il direttore di un giornale che è stato rapito, sia una spia, io, non ci credo, però potrebbe essere vero.
Certi militari che vanno a combattere vogliono la pace, ma sono loro i primi che fanno la guerra, quindi se vogliono vivere sereni, devono essere loro che dicono no ai combattimenti e alla guerra!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03