il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum per gli insegnanti
 FORUM PER INSEGNANTI E MAESTRE
 FILOSOFIA E DIDATTICA PER BAMBINI A BASSANO d. G.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 20/05/2004 :  08:36:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sabato 15 maggio.
Dario ed io siamo stati invitati a Bassano del Grappa per parlare di "Pensare un mondo".
In verità, gli incontri erano due. Uno, al pomeriggio alle 17.30, era con gli allievi della Scuola Superiore di Counseling Filosofico e Psicoanalitico Relazionale. Erano una trentina, dai 26/27 anni ai 62, in presenza del dott. Roberto Zonta, ideatore e fondatore del Master nonché del C.E.P. (Centro Educazione Permamente).

Più tardi, alle 20.30, c'è stato l'incontro nell'Aula Magna dell'Istituto con Genitori, Insegnanti, Educatori. In tutto ben più di 100 persone.

Come è nato tutto questo? Facile, con una Mail:

"Egregio Sig. Maag
sono uno psicoanalista che incontra, in pratica ogni sera, gruppi di genitori per conferenze e dibattiti. Leggendo su internet la prima parte del Suo libro mi sono divertito un modo e ho pensato di consigliarlo a molti genitori in quanto lo ritengo assai utile..."


Grazie a questo contatto è scattata "l'operazione Bassano" per noi due autori. E anche se temavamo di non reggere a tutte le domande specifiche, o di non sapercela cavare, alla fine è andata tutto molto bene, e come in tutti gli incontri tra persone interessate, tutti quanti, loro e noi, siamo usciti arricchiti dagli incontri e dai dibattiti.
Cosa mi ha assolutamente stupito è il fatto che all'incontro tra genitori e noi autori c'erano ben più di 100 persone, ma l'incontro si è svolto sabato sera alle 20.30 e si è protratto fino quasi alle 23.00. Insomma, questi genitori hanno "sacrificato" il loro sabato sera, hanno rinunciato ad inviti, cene, cinema, incontri e chissà cos'altro per sentire noi due autori e per parlare di filosofia per bambini e come si riesce a raggiungere risultati con i bambini con la "nostra" metodologia. E in tutta la serata non ha squillato nessun telefonino!
Non appena sarò in grado, metterò due foto del incontro su questa discussione!
Per ora non mi rimane che ringraziare tutti per la bella accoglienza, e anche Roberto e Iva Zonta nonché il presidente dell'asociazione, Umberto (mitico mugo! ) per la cenetta e la serata semplicemente perfetta.
Georg

Modificato da - Georg Maag in Data 20/05/2004 08:54:42

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 07/07/2004 :  09:02:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Durante il nostro incontro a Bassano, Roberto Zonta ci ha regalato una copia del suo ultimo libro:

DONIAMO AI FIGLI LE ALI
Con lo psicologo alla scuola dei genitori per capire, dicutere, confrontarsi

Edipsicologiche, Cremona, ISBN 88-86349-99-8, 19 Euro

Si tratta di un libro estremamente importante, che tocca tutti i temi
con cui i genitori sono confrontati in ogni momento della loro vita. Ma non si ferma lì: il libro spiega in modo trasversale e comprensibili i vari meccanismi che possono rendere difficili o facili la nostra vita.
Faccio un esempio:
"Sto pensando, in questo momento, a molte situazioni di bambini, oggi sempre più frequenti, che non vogliono frequentare la scuola, che rifiutano di imparare secondo modi impositivi. Devo trarre da tutto questo delle considerazioni, che mi sembrano molto chiare: quando noi esasperiamo, e quindi nevrotizziamo, ciò che è insito nel codice del padre, dimenticando di armonizzarlo con ciò che è insito nel codice della madre, commettiamo degli errori educativi, e non solo, molto gravi. Intendo dire: il bambino, l'adolescente, desiderano imparare, lo fanno spontaneamente, ma devono contemporaneamente sentirsi contenuti affetivamente, quindi amati e apprezzati di chi li guida."

A parte il discorso dei codici (del padre, della madre) che viene spiegato molto bene prima di questo passaggio, mi sembra che qui Roberto Zonta ha spiegato benissimo uno dei problemi più gravi della scuola (e che incontro quasi ogni volta che vado a lavorare con i bambini nelle classi).

Tra gli argomenti trattati nel libro (334 pagine), troviamo anche:

La personalità e il suo sviluppo
La famiglia - la coppia
La vita emotiva-affettiva, psicosessuale e sociale
L'intelligenza e il suo sviluppo
Il linguaggio verbale e il suo sviluppo
Il linguaggio del corpo
Lo sviluppo della creatività e dell'espressività
La vita morale
L'adolescenza
La droga
Tv e computer
ecc.

Ecco, devo dire che non mi era mai capitato leggere di temi così difficili e collegati tra di loro in un modo così diretto, spesso facile e comunque accessibili. Anche il punto d'approcio ai singoli temi e del tutto nuovo per me.
Un libro sicuramente importante, frutto di migliaia di incontri serali con genitori ed educatori per l'infanzia.
Da leggere
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03