il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum dei bambini
 Piccoliscrittori: i nostri racconti
 Poesia demenziale
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Superpeppe
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2625 Messaggi

Inserito il - 15/04/2009 :  23:06:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
LA FESTA BIANCA, STELLATA E MAGICA

O-o-oh l’inverno nelle strade
le strade pulite ed innevate
le canzoni taciute e cantate
dagli ubriaconi nelle strade.
(Dialogo fra due ubriaconi: - I giudici politicizzati sono la metastasi della democrazia.
- Ma d’altronde fanno parte di una cloaca squallida.
Dialogo fra un ubriacone e sé stesso: - Fortuna che sono nato!
- Condivido parzialmente. )

Fiocca la neve, fiocca
fiocca sulla tua bocca
nell’aria c’è aria di magia,
nel dubbio, invito anche mia zìa.

Questo è un periodo speciale
è ora, è ora di cambiale
e dunque cambia tutta la gente
dalla strada vien cacciato ogni pezzente.

La notte stellata è così bella
nasce Gesù con la sua stella
sento il torpore della notte fra le membre
peccato solo che siamo a settembre.

A settembre il natale anticipato
evviva il natale ritardato
il natale che ti entra nella pelle
e ferendoti ti fa osservar le stelle
A settembre il natale coi suoi sconti
con asini, buoi e bisonti
il natale coi suoi polli arrosto
il natale che comincia ad agosto
(il cenone di Natale: una tragedia che si poteva evitare)

Le luci colorate dei negozi
si chiama inquinamento visivo
i pacchi sotto gli abeti mozzi
contengono elemento radioattivo

La neve finta sta sul bagnasciuga
compaion una bianca tartaruga
ed un bagnino stanco il quale addosso
porta i boxer ed un felpone rosso

Evviva il natale anticipato
il natale brutto e commercializzato
che si adatta al voler dei venditori
il natale in disco con i buttafuori
Evviva il natale, festa strana,
che dura anche dopo la befana,
col pandoro, il panettone ed il formaggio
il natale che si assesta intorno a maggio,
il natale che si assesta intorno a maggio.

Il natale tutte le feste con sé si porterà,
e all’altro mondo manderà chi è ostile
intanto Santa Claus arriva in città
e ci fa il suo scherzo d’aprile.

(Natal son sempre mi!)

Modificato da - Superpeppe in Data 16/04/2009 14:03:18

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 16/04/2009 :  07:44:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Georg
Torna all'inizio della Pagina

Superpeppe
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2625 Messaggi

Inserito il - 16/04/2009 :  14:03:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

adele
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1350 Messaggi

Inserito il - 16/04/2009 :  15:08:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
O_o


che cos'era?? O_o
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 16/04/2009 :  17:35:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ragazzi è tornato Superpeppe con le sue super poesie superbizzarre Bentornato maestro, simpatica la poesia, è proprio nel tuo stile, apparentemente idiota e senza senso ma con un messaggio molto carino al suo interno.
Matt
Torna all'inizio della Pagina

Superpeppe
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2625 Messaggi

Inserito il - 16/04/2009 :  20:21:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da Matt 75

apparentemente idiota e senza senso ma con un messaggio molto carino al suo interno.
Matt


ASD no.
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 17/04/2009 :  09:55:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Alcuni dei passaggi più riusciti:
Fiocca la neve, fiocca
fiocca sulla tua bocca
nell’aria c’è aria di magia,
nel dubbio, invito anche mia zìa.

mi hannoi fatto pensare al mio poeta tedesco preferito, Joachim Ringelnatz.
Un assaggio:

Era un vero principe e ha le piattole nel letto.
E s’inginocchiava davanti ad ogni fiocchetto.
La salma del papà era sull’asse da stiro
E odorava di ginepro e detersivo.

da: Chansonette

Georg
Torna all'inizio della Pagina

Superpeppe
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2625 Messaggi

Inserito il - 17/04/2009 :  21:57:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bella! :D
Torna all'inizio della Pagina

pinky
piccoloscrittore impegnato


87 Messaggi

Inserito il - 02/06/2009 :  20:37:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Scusate posso dire una cosa? io di questa discussione non ho capito nulla
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 03/06/2009 :  19:17:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
O-o-oh la poesia è nell'aria!
Torna all'inizio della Pagina

pinky
piccoloscrittore impegnato


87 Messaggi

Inserito il - 04/06/2009 :  11:16:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
che significa la poesia è nell'aria?
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 05/06/2009 :  10:02:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho semplicemente ripreso l'inizio della prima poesia di questo forum, pensavo che vi rendeste conto, ma in effetti bisogneva avere una memoria ottima!
Poi non vuol dire nulla, solo un modo scherzoso per dire che sono contento che ci siano nuovamente poesie sul sito, mi mettono tanta allegria

Georg
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03