il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum dei bambini
 Piccoliscrittori a scuola
 i nostri incipit
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Scuola Media Menchetti
Piccoloscrittore appena arrivato


4 Messaggi

Inserito il - 10/02/2005 :  15:57:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Georg,
siamo gli alunni della prima media della scuola di Ostra (An),ti inviamo gli incipit che abbiamo scritto in classe.Che cosa ne pensi?Puoi darci dei consigli?

La strana villa
Quando aprii la porta della mia villa sentii un rumore assordante, come se avessero sbattuto delle pentole sulla mia testa.Così decisi di rimanere in giardino,ma anche lì avevo un po'di paura. Improvvisamente vidi dei rami muoversi e..........
sofia

I rumori
Quando ero sola a casa,sentii dei rumori molto forti e poi una spinta sulla schiena. Mi voltai arrabbiata pensando che fosse mio cugino che voleva giocare con me,ma quando mi voltai vidi..........
Debora

Il biglietto
Quando tornai a casa da scuola suonai il campanello,rispose una voce strana che mi aprì;andai in cucina,non trovai nessuno, ma sul tavolo c'era un biglietto macchiato di sangue con scritto.....
Lucia

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 11/02/2005 :  08:50:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cari ragazzi della scuola di Ostra,
per prima cosa benvenuti nel mio sito, e anche tra i piccoli scrittori! Spero che il sito vi piaccia, e che andiata e fare qualche visita alle altre discussioni sul forum, perché anche lì potrete imparare tante cose. Così, per esempio, potreste stampare e leggere la discussione della scuola Foppette di Milano nel forum "Scrivi alla scrittore". Lì ho appena terminato un lungo lavoro sugli incipit e sulle loro storie.
E, dato che le regole che guidano la scrittura di una storia sono sempre le stesse, potreste imparare qualcosa anche leggendo le mie critiche ad altri.
Ma veniamo a voi.
Credo che voi abbiate letto il mio libro. Se fosse così, fatemi poi sapere cosa ne pensate, senza lesionare critiche o lodi !
Però, a proposito dei vostri incipit, dovreste tornare tutti e tre un'altra volta all'attacco.
Perché?
Perché, come spiego nel libro, un bel incipit nasce anche da una situazione strana, o assurda, dove un oggetto o una persona fa qualcosa che non potrebbe fare. Un animale che parla, una scarpa che scappa, un ago che non vuole pungere, ecc.
Se avete il mio libro, dovete avere ancorta la versione vecchia. Da quattro mesi infatti è uscito la nuova edizione con un capitolo in più sulla struttura della storia.
Ma, volendo, la vostra maestra potrebbe andare sul forum per gli insegnanti di questo sito (per voi sarebbe noioso) e stamparsi le discussioni dove parlo della scrittura creativa in classe. Lì spiego come impostare un gioco sulla struttura delle storie, sull'antagonista e sul protagonista, e come farli stare nelle loro scatole. Così non vi mancherà niente, anche se avete ancora l'edizione vecchia.
Vedrete come migliorano i vostri incipit.
Poi, in linea di massima, tutti e tre dovreste far partecipe il lettore delle sensazioni che i protagonisti delle storie vivono. Dovete trasmettere queste sensazioni a noi lettori.
Però sarebbe anche interessante vedere come siete andati avanti con i tre incipit. Forse il primo è quello con meno scelte, è il più "chiuso". Gli altri due lasciano più scelte aperte. Ma non vuol dire che non si possa trovare un buon seguito anche per il primo incipit.
Dunque, forza e corraggio!
A presto, spero

Georg
Torna all'inizio della Pagina

Scuola Media Menchetti
Piccoloscrittore appena arrivato


4 Messaggi

Inserito il - 17/02/2005 :  15:57:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Georg,
purtroppo non abbiamo letto il tuo libro, ma dopo aver visitato il tuo sito la nostra insegnante ci ha fatto fare questi lavori.
Ora ti inviamo altri incipit.
La porta magica
Quando sono uscita di casa per andare a giocare, appena ho sbattuto la porta si sono spenti i lampioni, non si vedeva niente, si sentivano voci estranee e parole che non erano mai state dette. In casa non c'era nessuno, provai ad aprire la porta, ma non ce la facevo. Nel frattempo.....
Chiara

Uno strano sentiero

Quando uscii da scuola presi un sentiero che non avevo mai visto.
Mi incamminai e più andavo avanti più il sentiero sembrava un labirinto. Ad un certo punto vidi....
CLARA

UN SIGNORE CON UN CAPPELLO STRANO
Quando Sara uscì dalla scuola, per andare a casa, mentre camminava, si accorse che dietro di lei c'era qualcuno con uno strano cappello che la inseguiva,pensò che fosse un signore che la voleva minacciare,così.....

Giulia P.
Il mistero delle commesse
Quando entrai nel supermercato ci fu un Black-out e si spensero tutte le luci.
Tutte le persone avevano paura ma quando si sistemò tutto,mancavano
tutte le commesse e cosi pensai.....
Ilaria
Un brutto presentimento
Quando entrai in classe non c'era nessuno e io cominciai a preoccuparmi della cosa e mi chiedevo dove fossero andati tutti che cosa fosse successo, ma ad un certo punto vidi i banchi che si muovevano....
Rufije
Torna all'inizio della Pagina

Scuola Media Menchetti
Piccoloscrittore appena arrivato


4 Messaggi

Inserito il - 24/02/2005 :  16:01:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

LA SORPRESA

Quando entrai in acqua sentii un pizzicotto sotto ai piedi,mi voltai ma non vidi niente allora andai sotto l'acqua e vidi che era.....

DRAGOS


lE MACCHIE DI SANGUE

Quando iniziai a giocare nel giardino, ad un tratto sentii un rumore assordante, che provenivano da dietro l'angolo della casa,allora decisi andare a vedere che cosa c'era ma non vidi niente, nient'altro che delle macchiedi sangue. Avevo molta paura,allora decisi di......

JESSICA

LA SOLITUDINE

Quando entrai in casa non ho trovato nessuno e cominciai a preocuparmi di dove fossero andati tutti, mi chiesi che cosa fosse successo, ma quando cominciai a salire le scale vidi delle impronte ed il pavimento era tutto bagnato ...
selvije
Torna all'inizio della Pagina

Scuola Media Menchetti
Piccoloscrittore appena arrivato


4 Messaggi

Inserito il - 24/02/2005 :  16:05:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Se qualcuno vuole fare qualche commento o qualche critica, siamo contenti! Rispondeteci.
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 04/03/2005 :  23:32:21  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cari bambini,
grazie per i vostri incipit. Alcuni mi piacciono molto.
Il trucco per un ottimo incipit è comunque quello di partire da qualche oggetto e immaginarsi che non sia quello che pensiamo, o di qualche azione che tutti si aspettano e che invece diventa tutt'altro. Così si crea tensione. Quella che più mi convince è forse quella di Chiara, però ricordatevi che un bravo scrittore può mettere solo una cosa veramente strana nel suo racconto. Da lì in avanti non è permesso aggiungere altre stranezze, altrimenti il racconto non risulta credibile.
Posso far volare anche un asino, ma poi le persone che lo vedono volare devono stupirsi, gli automobilisti fermarsi nel mezzo del traffico, gli aerei sbandare, ecc. Insomma: deve essere credibile la reazione.
Su qualcuna delle discussioni del forum ne parlo abbastanza in dettaglio. Magari la maestra può cercare tra le discussioni con le classi e farvi stampare un esempio. Anche nel forum delle maestre c'è una discussione sulla scrittura creativa dove spiego come costruire una storia e quale rapporto esiste tra protagonista e antagonista. Sarebbe utile farlo! Così sapete anche come andare avanti con gli incipit.
Fatemi sapere o mandate quello che fate qui sul forum.

Vi saluto, e spero che vi divertiate ancora tantissimo con le vostre storie,
georg

Modificato da - Georg Maag in data 17/04/2005 16:56:55
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03