il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum dei bambini
 Animali, che passione!
 PARLIAMO DI ANIMALI
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 30/06/2005 :  12:10:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per Georg: ciao Georg, il passerotto continua a stare sempre meglio, c'è stata una piccola sorpresina...una passerotta (probabilmente sarà sua madre) si reca di continuo da lui a portargli il cibo e l'acqua!!! Sono tanto affezzionati, e lui vuole andare con lei. Si vede benissimo che lei avrà insegnato lui a fare qualche volicchio!!!
Mia madre e mio padre dicono che fra tre quattro giorni, il tempo che si irrubbustisce le ali lo lasceremo libero, perchè il suo posto è fuori nella natura e noi non possiamo tenerlo rinchiuso a casa!!! Comunque sono contenta per lui, almeno ha trovato una mamma!!!
Si...scriverò una storia su questo sraordinario passerotto, tra qualche giorno la pubblico!!!


Modificato da - Annina in data 30/06/2005 12:12:09
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 30/06/2005 :  12:33:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Meno male!
E' una bella notizia, perché non è così facile tirare su un passerotto piccolo. Sicuramente sua mamma saprà meglio cosa dargli da mangiare di noi umani.
Però può darsi che in futuro ogni tanto verrà a trovarvi. Mettete poi sempre una ciotola con l'acqua sul balcone, e un'altra con le briciole del pane.
Io ho una sfilza di passerotti che mi vengono a trovare fino dentro lo studio. Li chiamo tutti "Filippo", ma in verità saranno almeno 4 o 5 diversi (che fanno finta di essere Filippo!).
Ogni tanto ci vuole una bella notizia,
bravissimi!
georg
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 30/06/2005 :  12:39:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie!!!
Molto simpatica l'idea di chiamare questi passerotti "Filippo".
OK, metteremo una ciotola con dell'acqua e delle briciole di pane, perchè sarebbe un piacere occogliere passerotti a casa.
E' vero, le buone notizie ci vogliono, anche quelle che riguardano la piu' piccola cosa, e fanno sempre sentire bene!!!
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 11/07/2005 :  17:44:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Storia di "1" passerotto, e della mia famiglia che gli insegno a volare
capitolo 1°
Questa è una storia assolutamente vera, vissuta in prima persona, sarà scritta a capitoli, spero che vi piaccia

In una calda e afosa giornata d'estate, io, mia sorella, e la mia compagna, siamo andate a fare la spesa.Ci annoiavamo ad uscire per andare al supermercato, ma qualcosa, quella mattina ci obbligò ad uscire di casa. Comprate la carne, le bottiglie d'acqua e tanti altri prodotti richiesti da mia madre, ci stavamo dirigendo verso casa.
Due strade vi sono per andare a casa mia, una la via principale, e l'altra è una piccola traversina, molto antica con migliaia e migliaia di alberi e piante.
Decidemmo di prendere la seconda, non solo perchè era piu' ombreggiante, ma anche prechè in quella via, fanno del pane di casa buonissimo, e pensammo che comprarlo, avrebbe fatto piacere ai miei genitori.
Ma proprio mentre eravamo intente a parlare delle nostre piccole ma interessanti faccendine da ragazzine di 14 anni, tra delle foglie di edera, ci fu un frastuono di ali e di cinguettii, seguiti da un forte tonfo.
Avevamo capito che qualcosa era caduto, un ramo, magari un uovo di uccello, no, un piccolo passero con l'aluccia spezzata, era appena preciptato dal suo nido.
In un primo momento, io mia sorella e la mia compagna, ci siamo guardate negli occhi, poi ci siamo fatte coraggio, e visto che l'uccellino era in gravi difficoltà, lo abbiamo preso. Aveva il cuore che gli batteva a tremila e non so quanto, e l'ala di dimensioni davvero minuscole, che perdeva qualche goccia di sangue, forse dovuto alla sua caduta.
Mentre prima quella strada fu percorsa con una estrema calma e lentezza, quasi per goderci la frescura degli alberi,successivamente cominciò ad essere percorsa correndo, per arrivare in fretta a casa. Quelle buste di plastica dondolavano tra le nostre mani, e fu un miracolo che non si aprirono facendo cadere tutto ciò che avevamo comprato al supermercato.
Suonato il campanello, aprimmo subito la porta d'ingresso della mia abitazione, e mia madre si chiese cosa stava succedendo, quando all'improvviso le mostrammo quel piccolo passerotto, tutto spennacchiato. Glielo porgemmo , e andammo in cerca di una gabbietta vuota, per poterlo adagiare, per qualche tempo.
Prima gli abbiamo medicato la ferita, non so come, mia madre e mio padre sono gli esperti veterinai, in seguito, io mi sono collegata su internet per cercare di vedere cosa dare ad un passerotto appena nato. La prima cosa che diveva era: "come far crescere un passerotto: i passerotti si nutrono solo ed esclusivamente di vermi ed insetti", ma dove li trovavo i vermi io? Così andai avanti con la lettura e li diceva: "i passerotti si nutrono anche del succo di frutta". Così prendemmo delle ciliege. In un primo momento, il povero passerotto non beveva il succo di ciliegia, ma col passare delle ore faceva sempre piu' confidenza.
Gli uccellini così piccoli, devono essere imbeccati, così per due giorni io e mia madre, alternavamo i turni, per imbeccargli la ciliegia e l'acqua. Non avevo mai fatto questo, è stata un'esperienza bellissima.
Tuttavia, il povero passarotto, pur nutrendosi, cercava la sua mamma, ed aveva l'ala rotta.
Mio padre cercava di nasconderlo, però poi ci disse che un uccellino così piccolo probalbilmente non sarebbe sopravvissuto senza la sua mamma, lei sapeva come fare, cosa dargli davvero da mangiare, mentre noi umani, non abbiamo idea di come crescerlo. Ma io e mia sorella, non ci siamo date per vinte!!! Abbiamo fatto una scommessa con nostro padre, (non gioco d'azzardo però)"se l'uccellino sarebbe sopravvissuto, lui ci avrebbe aumentato la paghetta settimanale", lui accettò senza pensarci due volte.
Passarono tre giorni, e il passarotto era in preda alla malinconia, sempre adagiato su quella gabbietta, pensavamo che per lui fosse davvero finita; ma l'indomani, accadde qualcosa di davvero straordinario...

Modificato da - Annina in data 11/07/2005 20:09:45
Torna all'inizio della Pagina

Car92
Capo tra i piccoliscrittori


599 Messaggi

Inserito il - 11/07/2005 :  19:59:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bella storia, sopratutto il finale e un po' l'inizio.. allo svolgimento devi cercare di migliorare le parole un po' "elementari" per non far credere la storia un po'... monotona ecco...
Comunque e' molto bella e suggestiva!^^
Brava...^^
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 11/07/2005 :  20:17:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mmmm...ok ho sistemato un paio di cosette. Grazie Car!!!! Un commento davvero gradito!!!
Torna all'inizio della Pagina

Nicco
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2604 Messaggi

Inserito il - 11/07/2005 :  21:12:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Brava. E' bene accetto anche il mio commento?
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 11/07/2005 :  21:14:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Certo Nicco!!! Ma che discorso è questo? Prprio da te, accetto tutti i consigli e i commenti.
Torna all'inizio della Pagina

Luna
Capo tra i piccoliscrittori


629 Messaggi

Inserito il - 12/07/2005 :  11:46:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao a tutti! scusater se mi intrometto in questa discussione, ma mi è venuta voglia di parlare del mio cagnone.
si chiama Joy, è un Golden Retriver, essendo un golden dovrebbe saper nuotare molto bene, ma invece è esattamente il contrario, lui sguazza nell'acqua dei fiumi, degli stagni e dei torrenti, ma non nuota mai nel mare, ha paura, forse perchè da cucciolo è andato sott'acqua, ed ha bevuto molto. Ora non entra più in mare, come posso fare? come faccio a convincerlo che non c'è nessun pericolo?
Torna all'inizio della Pagina

Nicco
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2604 Messaggi

Inserito il - 12/07/2005 :  11:50:29  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E' tutta questione di fiducia ed astuzia.
Torna all'inizio della Pagina

Luna
Capo tra i piccoliscrittori


629 Messaggi

Inserito il - 16/07/2005 :  09:46:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
già, hai ragione...... da un po'di tempo la mia famiglia ed io escogitiamo sistemi per fargli passare questa paura e farlo entrare in mare, non vedo l'ora di metterli in atto, magari funzionano!
Torna all'inizio della Pagina

Beaye
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1795 Messaggi

Inserito il - 16/07/2005 :  13:34:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Vi racconto del gatto che avevo.
Si chiamava Dado ed era un persiano nero. Pensate che quando lo facevo arrabbiare, visto che era intelligente, non mordeva me, ma mia madre o mio padre!!!
Era un coccolone, e quando andavo a ginnastica artistica, lo prendeva mia nonna e lo portava dal veterinario. Mio fratello non l'ha conosciuto.
Quando ero appena nata, mia madre lo portò a vedermi: lui mi annusò e mi "accettò".
Ora è morto, ma (sigh!) non potrò più averne altri perchè sono allergica al loro epitelio!!!
Torna all'inizio della Pagina

Luna
Capo tra i piccoliscrittori


629 Messaggi

Inserito il - 16/07/2005 :  22:07:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
mi sdispiace molto per il tuo gatto, ma scusa se te lo chiedo, quanti anni è vissuto? io conosco (anzi, conoscevo) una micina che è vissuta fino alla veneranda età di 22 anni!!!! una specie di matusalemme, se gli anni per i gatti cani ed altre specie di animali si contano come sette anni di vita umana!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 17/07/2005 :  10:18:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per Annina:
ci dai notizie di Filippo? Come sta? Ormai sa volare? Torna a trovarti ogni tanto?
georg
Torna all'inizio della Pagina

Beaye
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1795 Messaggi

Inserito il - 17/07/2005 :  12:54:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
XLuna: è vissuto 5 anni, ma quelli di mia nonna, che ne aveva 4 e ne sono rimasti 2 invece 14-13-15-16 anni!
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 17/07/2005 :  14:37:58  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bene!!! Meravigliosamente!!! Oramai è libero, e può volare lontano e dove vuole, però qualche visitina ce la fa sempre, spesso in compagnia della m...non devo dirlo, altrimenti il bello della storia che scrivo non si trova (la scrivo al più presto!!!).
A prposito, è Filippina!!! Mio padre, che se ne intende di passerotti, ha detto che è una femmina, perchè non ha le "guance" bianche!!!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 17/07/2005 :  15:57:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bellissima notizia!
Potrebbe venire l'anno prossimo a fare il nido sul tuo balcone. Normalmente lo fanno, se gli umani non li cacciano via per paura della sporcizia.
Speriamo, sarebbe bellissimo poterli vedere uscire dal guscio.
Un saluto al tuo papà esperto di passerotti
georg
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 17/07/2005 :  16:41:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per Georg: Grazie Georg!!! Lo saluterò senz'altro!!!
Sarei felicissima che Filippina facesse il nido da noi!!!
E poi è una tradizione che gli uccellini vengano da noi a fare il loro nido, e noi gli accogliamo volentieri, e da più di 5 anni che si ripete la storia!!!
Certo sono settimana un pò sacrificanti, perchè per il tempo che la passerotta sarà nel nostro balcone, noi non possiamo uscire per paura di farla scappare!!!
Comunque sono esperienze bellissime! Ho visto fare il nido, covare le uova, che sono di tutti i colori; ho visto nascere i passerotti e i cardellini, la mamma o il papà portargli il cibo, li ho visti volare tutti insieme e...quella di allevarlo da noi, mi mancava, ma abbiamo subito rimediato!!!
Ripeto è stata un'esperienza davvero bellissima!!!
Torna all'inizio della Pagina

Luna
Capo tra i piccoliscrittori


629 Messaggi

Inserito il - 18/07/2005 :  11:08:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
sono molto felice per te Annina, deve essere veramente un'esèerienza bellissima vedere i piccoli uccellini uscire dal guscio....
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 18/07/2005 :  22:58:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Storia di un passerotto e della mia famiglia che gli insegnò a volare
Capitolo 2


Una mattina, io e mia sorella, avendo la cameretta dal lato del balcone dove stava il passerotto, sentimmo cinguettare quest'ultimo in continuazione. Erano le sei del mattino, e pur essendo assonnate, ci dirigemmo verso le fessure della serranda ancora abbassata dalla sera precedente. Il passerotto conguettava di continuo, come se stesse hiamando qualcuno.
Tentavamo di vedere se vi era qualche animale che lo infastidiva, ma non c'era niente. Il passerotto placò il suo cinguettare continuo, e io e mia sorella ci dirigemmo stavolta presso il nostro morbido letto a due piazze, per poi riprendere sonno.

Avevamo "ronfato" per ben due ore, ed io cominciai ad aprire pian piano i miei occhi, che a mala pena si aprivano a causa della serranda che mia madre aveva ormai alzato, in modo che noi ci svegliassimo. Mi sedetti sul mio letto, infiliai le mie pantofole e mi diressi in cucina dove di sicuro, mi attendeva una bella colazione a base di granita alla mandorla, presa dal gelataio che passa quotidianamente le mattine e i pomeriggi per tutta l'estate, con una bell'aggiunta di caffè e di una bella "brioche".
Mentre ero intenta a gustarmi la granita, vidi mia madre dirigersi verso il balcone, munita di una siringa piena d'acqua e di due ciliegine. Rientrata dentro, mia madre mi disse che il passerottino mangiava, e come se mangiava, ma non era sufficente per lui ciò che gli davamo, ci voleva qualcosa di più sostanzioso! Io le chiesi, cosa intendeva per "più sostanzioso", e lei mi rispose che intendeva vermi ed insetti. Sicuramente il mio viso mattutino, all'udire di quelle parole, si trasformò in una faccia disgustata e nella mia gola, era come se ci fosse un pelo. Che schifo!
Avevo perfettamente capito quello che mia madre voleva dirmi, e cioè che l'uccellino probabilmente sarebbe morto di fame. Anche mio padre diceva così, perchè oltre a non essere cibato di ciò che di solito un passerotto appena nato mangia, aveva l'ala rotta, quindi la sua vita era incerta, e si capiva benissimo, perchè stava sempre sotto la gabbietta aspettando che la sua mamma venisse a prenderlo.
Ormai eravamo entrati nell'ottica che l'uccellino non ce l'avrebbe fatta, ma il pomeriggio di quel giorno stesso, mentre eravamo pronti per andare a fare compre, il passerotto cominciò a cantare come aveva fatto quella mattina. Io stavo tranquillamente riponendo il mio cellulare e le mie cose nella borsetta, ma curiosa come sono, decisi di guardare dalla tenda. Non ci crederete mai, la sua mamma lo aveva trovato! Aveva portato con se migliaia di "larve" il loro cibo preferito, e insieme a questi lo ricopriva di tanti bacietti. Era una cosa eccezzionale!
Corsi subito a chiamare a i miei, e pian piano dalle fessure della tenda potevamo osservare le premure di mamma passero per il suo figlioletto.
Una cosa era certa: il passerotto, ora sarebbe sicuramente sopravvissuto!
Io e mia sorella guardammo nostro padre e insieme abbiamo detto: ti ricordiamo la paghetta!

Il continuo lo posterò al più presto!

Torna all'inizio della Pagina

Luna
Capo tra i piccoliscrittori


629 Messaggi

Inserito il - 19/07/2005 :  10:07:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
è uscita una storia proprio carina, complimenti !!!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 19/07/2005 :  10:28:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Luna, sono contenta che ti piccia!!!
Torna all'inizio della Pagina

lava12
piccoloscrittore già più grande


377 Messaggi

Inserito il - 19/07/2005 :  21:09:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Oggi, dopo estenuanti fatiche e paure, sono riuscito a portare per il paese il cane di una mia amica.
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 20/07/2005 :  07:11:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Spero non ti abbia morso!?
georg
Torna all'inizio della Pagina

Tillin@
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2838 Messaggi

Inserito il - 20/07/2005 :  09:36:03  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Belli i due capitoli Annina!
Torna all'inizio della Pagina

Luna
Capo tra i piccoliscrittori


629 Messaggi

Inserito il - 20/07/2005 :  21:06:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Come mai hai deciso di portarlo fuori tu, il cane dell'amico?
Torna all'inizio della Pagina

Annina
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1308 Messaggi

Inserito il - 30/07/2005 :  12:40:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ai miei lettori, comunico che la storie di un canarino e della famiglia che gli insegnò a volare, sarà continuata agli inizi di settmbre, a causa della chiuura per ferie del forum di Piccoli Scrittori...
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 30/11/2005 :  09:09:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ragazzi, metto qui sotto la copia di una petizione che mi è stata mandata da un'amica. Vi premetto: il filmato è veramente crudo e terribile. Se avete il cuore al posto giusto, vi farà soffrire.
Ma non sono gli animali a fare queste cose. Sono i cosidetti "esseri umani" che, per soldi, commettono atrocità.
Dunque vedetelo solo se accompagnati dai genitori, e se avete voglia di fare qualcosa, anche solo un piccolo gesto, mandate la petizione al governo. Se ci saranno migliaia di queste lettere firmate, magari qualche politico si sveglia e si interessa.
Potreste anche stampare questa petizione e portarlo a scuola per farla conoscere agli altri.

Delle volte mi vergogno di essere umano.
Georg





Un filmato-shock mostra come vengono scuoiati gli animali in Cina. E' da li' che vengono gran parte delle pellicce occidentali.
Non ci possono essere parole per descrivere la sofferenza degli animali -procioni, in questo caso - ammazzati con violenza inaudita, scuoiati ancora vivi e scalcianti.
Il procione completamente scuoiato ma ancora vivo che agonizza, e alla fine stramazza morto... e' una cosa che non puo' spezzare anche il cuore piu' duro. Solo quello degli allevatori e scuoiatori assassini resiste.
Anche se fa male, consiglio di guardarlo. Per sapere. Ma ancora di piu' consiglio di farlo vedere ad altri, a chi non vuol sapere, a chi va in giro col giubbotto coi polsi o il collo di pelliccia. Che sappiano da dove vengono, quelle pellicce, che sappiano le atrocità commesse.

per vedere il filmato integrale con l'ADSL clicca qui sotto
http://www.petatv.com/tvpopup/video.asp?video=fur_farm&Player=wm&speed=_med

se hai un modem 56K clicca qui sotto
http://www.petatv.com/tvpopup/Prefs.asp?video=fur_farm



Il massimo della pena è vedere un animale scuoiato vivo.
Ancora cosciente, mentre cerca una fuga ormai inutile. Succede in Cina. ma noi compriamo queste pellicce.
Il minimo che possiamo fare è chiedere al nostro Governo di bloccarne l'importazione.
Puoi aiutarci con una firma sulla nostra petizione.

Al Presidente del Consiglio dei Ministri
Al Ministro delle Attività Produttive
Al Ministro della Salute
Al Presidente del Senato della Repubblica
Al Presidente della Camera dei Deputati
I SOTTOSCRITTI CITTADINI
anche ai sensi dell'articolo 50 della Costituzione in materia di petizioni,
• premesso che nel nostro Paese i capi di abbigliamento di pelliccia hanno registrato per motivi etici, una drastica riduzione delle vendite e del gradimento del pubblico;
• considerato che diversi Stati membri dell'Unione Europea hanno emanato normative che vietano l'allevamento degli animali da pelliccia per considerazioni di natura etica e per i gravi problemi di benessere degli animali riscontrati in questi allevamenti;
• considerato che l'Italia ha già vietato l'importazione e la vendita di pelli derivanti da animali domestici, provenienti in particolare dalla Cina, ed ha emanato norme nazionali come il Decreto Legislativo n.146 del 2001, che di fatto renderanno non più praticabile questo allevamento;
• considerato che l'allevamento di animali da pelliccia in Cina non è disciplinato da nessuna norma di protezione degli animali e che le condizioni degli allevamenti sono assolutamente drammatiche e non conformi a nessuno standard definito dall'Unione Europea;
• considerando che gli accessori, i ritagli e gli inserti di pelliccia provenienti da questo Paese, non sono chiaramente etichettati, ingannando spesso il consumatore nelle sue scelte;
• considerata la brutalità dei metodi di uccisione praticati dagli allevatori cinesi e la totale assenza delle più elementari norme per evitare la sofferenza degli animali durante l'uccisione.
CHIEDONO AL GOVERNO E AL PARLAMENTO L'EMANAZIONE DI NUOVE NORME URGENTI CHE PREVEDANO:
• Il divieto di importazione e di cessione a qualsiasi titolo su tutto il territorio nazionale di pelli di animali allevati o commercializzati sul territorio della Repubblica Popolare Cinese;
• l'obbligo di etichettatura di tutti i capi contenenti parti o interi di spoglie di animali sottoposte a concia o altri trattamenti che mantengano inalterata la struttura naturale delle fibre, indicando espressamente la specie utilizzata, il metodo di allevamento, il metodo di uccisione, l'azienda di confezionamento e il Paese di provenienza. Tale obbligo dovrà essere applicato anche ai peluche e gadget realizzati con i suddetti materiali.

per firmare la petizione clicca qui sotto
http://www.infolav.org/lenostrecampagne/pellicce/petizioneallevamenticina/index.htm


La petizione la trovi anche su www.inmarciaperlapace.it
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 30/11/2005 :  21:19:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io possiedo un criceto di nome Arthur,è tenerissimo!Io penso che gli animalisti facciano un'opera buona per il nostro pianeta poichè vogliono salvare le meraviglie che contiene, compresi i ragni che non piacciono a tutti!
Io vorrei farne parte un giorno... conosco una persona che fa parte del WWF e mi ha convinto ad essere, almeno nell'ideale e nell'anima, animalista perchè essere animalista non è solo far parte delle associazioni come il WWF o Greenpeace, già essere convinti che ogni essere vivente è un miracolo e che importante protteggerlo come uno di noi.
Torna all'inizio della Pagina

Tillin@
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2838 Messaggi

Inserito il - 01/12/2005 :  21:52:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A me avevano mandato una e-mail per firmare una petizione. Era della Lav, credo o qualcosa di simile.
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 02/12/2005 :  13:58:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
io non ho voluto vedere il filmato. Lo ha visto mio padre e ha detto che è tosto. Se per lui è tosto, per me è come prendere un infarto.
Torna all'inizio della Pagina

claire bellina
Capo tra i piccoliscrittori


638 Messaggi

Inserito il - 02/12/2005 :  14:14:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
mamma mia non ce l'ho fatto a guardarlo fino alla fine mi veniva da piangere
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 02/12/2005 :  18:15:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ammetto: anch'io non l'ho guardato fino in fondo. E ogni tanto toglievo gli occhi.
Voi, tra venti o trent'anni, sarete quelli che manderanno avanti l'Italia. I bambini di oggi. E se avete gli occhi ben aperti, se saprete essere umani essendo umani ed intelligenti, e avrete voglia di sapere e di imparare e di cambiare il mondo, forse un po' il mondo sarà cambiato e cambierà in meglio.
Così come è oggi non è un gran che.
Ma bisogna rimboccarsi le maniche, non far finita di niente. Non consumare ma acquistare con intelligenza. Chiedersi il perché, non volere semplicemente sempre di più.
Avremo bisogno di persone in gamba. Leggere e scrivere è un tentativo valido per essere in gamba. Sicuramente aiuta molto!

Georg
Torna all'inizio della Pagina

Nicco
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2604 Messaggi

Inserito il - 02/12/2005 :  20:49:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io l'ho visto per i primi 5 minuti, poi non so cos'è andato in tilt, ma mi ritrovavo nella schermata del desktop senza una finestra aperta neppure sulla barra degli strumenti
Torna all'inizio della Pagina

swamina
piccolissimo scrittore


15 Messaggi

Inserito il - 21/12/2005 :  20:24:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Shamaja io tre gatti due sono cuccioli e uno è adulto. pensa che uno dei gattini che si chiama minù mi da retta tipo:mi da i bacini quando le lo dico,mi da le carezze,mi morde quando le lo dico,e quando li dico che non deve fare una cosa le non la fa
swamina
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 06/02/2006 :  09:50:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,


segnaliamo due adozioni:


1) a breve saranno disponibili alcuni porcellini d'india salvati da un laboratorio di vivisezione. Qualcuno e' disponibile per l'adozione?
Si possono adottare singolarmente o a gruppi di 2 o 3.
Per informazioni, scrivere a: piemonte@agireora.org


2) cani e gatti in cerca di casa. Scaricate la locandina al seguente
link e distribuitela a chi pensate possa essere interessato (369 KB):
http://www.vegfestival.org/filetmp/cani_gatti.doc

Cari saluti
AgireOra - Alessandria

Massimo Siri
massimo.siri@libero.it
Torna all'inizio della Pagina

sissi
piccoloscrittore impegnato


155 Messaggi

Inserito il - 18/02/2006 :  20:35:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
io ho un gatto maschi di nome LEO
è molto carino la sua razza è sacro di birmania a gli occhi
azzurri corvino e belo bianco orecchie grigie e pure la coda grigia;
è molto giocherellone se volete vedere alcuni gatti della
razza sacro di birmania andate su:www.sacrodibirmania.com
vi spunderà una foto (ma non è il mio gatto)
se volete vederlo fate il sito poi di alto a sinistra c'è scritto:
il gatto birmano cliccate e vedrete delle foto bhe il mio
e SIMILEal mio gatto!!!
Torna all'inizio della Pagina

pepeim
piccolissimo scrittore


16 Messaggi

Inserito il - 09/03/2006 :  17:07:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
che cariiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiino!
Torna all'inizio della Pagina

mafalda
piccoloscrittore impegnato


50 Messaggi

Inserito il - 30/03/2006 :  14:40:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve a tutti gli amanti degli animali. Sono mafalda e sono nuova. Ho un bellissimo cane, io lo adoro.Vorrei solo un parere, all' inizio era sociale con tutti, ma ora ogni volta che qualcuno ci viene a trovare lui diventa aggressivo, io credo che abbia paura e che sia un atto di difesa. Secondo voi? Datemi un consiglio !!!!

mafalda
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 31/03/2006 :  19:08:22  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
PELLICCE
QUESTI MORBIDI E CALDI GIUBBOTTI


Eh già… Sono davvero comode… Beh, non bisognerebbe scherzare su questo argomento.
Sono molti gli animalisti che si oppongono alla produzione di pellicce e, di certo, hanno buoni motivi. Quali?
Animali come i procioni, vengono scuoiati ancora coscienti per ricavarne la pelle, che si utilizzerà poi proprio per le pellicce.
Oppure, un altro esempio, sono le foche, che vengono uccise alo stesso modo nell’età più giovane.
Molti animali dalla pelle stupenda (come le tigri, gli ermellini ed altri) sono continuamente sotto il mirino dei cinesi soprattutto, che sfruttano molto questo commercio.
Ma la cosa sconcertante è che noi, che dovremmo difendere gli animali, compriamo queste pellicce.
E quando dico noi, intendo tutta la popolazione in generale.
In giro ci sono tantissimi video che mostrano come vengono uccisi questi animali indifesi, è una cosa inaccettabile.
Noi, ragazzi della Prima A, Scuola Media Federico II siamo assolutamente contro questa produzione, un esempio è la nostra insegnante di Italiano, che è animalista al massimo e, non appena sente qualcuno parlare di pellicce morbide e comode, lo strozza chiunque esso sia.
Insieme a noi della Prima A, ci sono tanti altre sezioni, scuole, associazioni che si trovano d’accordo con noi.
Eppure queste pellicce sono ancora in commercio.
Potremmo accontentarci di quelle sintetiche, ma noi uomini siamo troppo ingordi per capirlo. Sembra che ci serva solo il denaro…
Chissà cosa ne pensano gli animali.
Ah, sicuramente se sapessero parlare, ce ne direbbero di tutti i colori.
Bisognerebbe mettersi nei loro panni, molta gente lo fa e disapprova questo sterminio, ma non basta.
Altro che “Homo Sapiens”, con i ragionamenti che facciamo adesso, perfino le scimmie sono più “Sapiens” di noi.
E forse non è del tutto sbagliato.
Di: Curzi Mattia, Classe Prima A, Scuola Media Federico II.


Como es?
Gracias se comenterete...
Matt75, Halo is Here.
Torna all'inizio della Pagina

Michela94
piccolissimo scrittore


46 Messaggi

Inserito il - 02/04/2006 :  17:48:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Si,sono proprio d'accordo su quello che dici, Matt75 anche perchè faccio parte della prima A,quindi tengo parte a questa petizione, perchè ho quattro miciotte tra cui una,che è tutta bianca ed ha due occhioni dolci,dolci posso dire che è la mia preferita anche se voglio un mondo di bene a tutti. Pochi giorni fa, due delle mie quattro gatte hanno dato alla luce tre gattini ciascuna!!
Benvenuti cucciolotti!!!
Se volete, potete aiutarmi a trovare un nome ai miei sei batuffolotti!!!
GRAZIE!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 02/04/2006 :  22:01:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Un modo buffo potrebbe essere chiamarli tutti con nomi che cominciano con A, B, C, D e così via. Quando avevo 6 galline, erano Agata, Berta, Cecilia, Dora, Emilia e... non mi riordo l'ultima!
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Michela94
piccolissimo scrittore


46 Messaggi

Inserito il - 03/04/2006 :  14:49:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Intanto grazie Admin per l'idea non è così male! Ci si può pensare e ancora grazie!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 03/04/2006 :  15:30:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ehm...
Admin=Georg=Scrittore=Creatore Forum.
Georg, Michela; Michela, Georg.

Matt75, Halo is Here.
Torna all'inizio della Pagina

mariam3
Capo tra i piccoliscrittori


508 Messaggi

Inserito il - 11/04/2006 :  17:59:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
il gatto di mia cugina si chiama leo, dei nomi carini (secondo me) sono: tigger,mimmo,masty,e poi bho...ci devo pensare
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 13/04/2006 :  11:30:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nomi per un gatto...
sweety,enya,darken,shiver...
Roby19,the fantasy is in my mind!
Torna all'inizio della Pagina

mariam3
Capo tra i piccoliscrittori


508 Messaggi

Inserito il - 13/04/2006 :  13:00:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
bob...shannon...altri nomi
Torna all'inizio della Pagina

Benny92
Capo tra i piccoliscrittori


824 Messaggi

Inserito il - 17/04/2006 :  08:15:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Secondo me dei nomi carini e semplici per gatti sono: Filù, Matisse, Bisè, Smagia, Cesira, Tigre, Honey (miele in inglese)...
Poi dipende dal carattere e dal colore del gatto!!! ( Se è bianco si può chiamare Cotone, Bianchina, Neve...e così per tutti gli altri colori)!!!!!!!!!!
Benny
Torna all'inizio della Pagina

lava12
piccoloscrittore già più grande


377 Messaggi

Inserito il - 21/05/2006 :  19:25:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho un nuovo nuovo animale: il gatto nudo.
Torna all'inizio della Pagina

Nevekevola
piccoloscrittore già più grande


293 Messaggi

Inserito il - 22/06/2006 :  16:03:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
in autunno o primavera forse avrò un cagnolino!!lo spero così tanto!!!!
Torna all'inizio della Pagina

CORA
piccoloscrittore già più grande


256 Messaggi

Inserito il - 20/07/2006 :  17:06:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao a tutti,
io ho 3 canarini, 1 maschio, 1 femmina e il piccolo.
la femmina sta covando 1 uovo da + o - 20 gorni. A me hanno detto che l' uovo va levato dopo 13-16 giorni (se non si schiude), alloa io dopo 16 giorni glielò levato. Quando gli ho rimesso il nido e si è accorta che mancava l' uovo è impazzita: a cominciato a volare per tutta la gabbia "cinguettando" spaventata beccando tutto e tutti.
cosa devo fare?
Torna all'inizio della Pagina

sales07
piccolissimo scrittore


27 Messaggi

Inserito il - 25/07/2006 :  20:34:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
cora sei fortunata i mio pappagallo era più astuto di un ladro a rotto lo sportello ed e volato via
Torna all'inizio della Pagina

solid snake
Piccoloscrittore appena arrivato


9 Messaggi

Inserito il - 17/11/2006 :  13:46:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Shamaja
ho una domanda su un animale,un criceto di un mio amico
A volte quando gli tocchi la gabbia fa uno strano verso.
Perchè?Cosa vuol dire quel verso?
Torna all'inizio della Pagina

Nevekevola
piccoloscrittore già più grande


293 Messaggi

Inserito il - 17/11/2006 :  18:16:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
forse ha solo un pò paura!io non me ne intendo...questa è solo una supposizione!
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 17/11/2006 :  22:44:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sì, credo proprio che sia una manifestazione di spavento. Poverino, in libertà non si farebbe nemmeno avvicinare da un essere umano, chiuso in gabbia avrà una gran paura. Dunque direi di non battere contro la gabbia...

Georg
Torna all'inizio della Pagina

veronica
Piccoloscrittore appena arrivato


1 Messaggi

Inserito il - 20/12/2006 :  18:08:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
io avevo un cane ed un gatto il cane si chiamava scerry scerry era abbituata ad avere tutte le attenzioni per se.
poi sono nata io e scerry e cominciata ad essere gelosa e mi ha dato anche un morsetto.
invece fiocco era tranquillo nn mi ha dato mai problemi.
ma un brutto giorno io avevo 3 anni e mia madre li ha dovuti regalare ad 1 amica io mi ero messa a piangere perche nn volevo darli via.
Torna all'inizio della Pagina

Laish
piccolissimo scrittore


37 Messaggi

Inserito il - 03/01/2007 :  17:08:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Poverino l orso
Torna all'inizio della Pagina

CORA
piccoloscrittore già più grande


256 Messaggi

Inserito il - 09/04/2007 :  20:31:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
comunque, una descrizione dei miei canarini:

io ho due canarini molto simpatici, la femmina é gialla e si chiama Piumetta, è la seconda arrivata, il maschio si chiama Beccuccio ed è rosso, onorato di essere il primo canarino in famiglia. Piumi adora mangiare, e incicciottirsi, preparare accuratamente un morbido e caldo nido nella stagione in cui deve covare, gli piace anche un sacco tuffarsi nella ciotolina per il bagnetto, adora anche scacciare dalla mangiatoia Beccuccio e litigarci insieme!!!Beccuccio invece adora cantare (e canta benissimo),svolazzare di qua e di la, rincorrere pimetta per tutta la gabbia e farsi il bagno. vivono in una gabbia spaziosa e grande con le sbarre gialle e il tetto rosso. non mi lamento per niente di loro perchè ormai fanno parte della famiglia da 2 anni. anno fatto crescere un figlio che poi ho regalato alla mia maestra, si chiama Codi. il nome ha una lunga storia:
quando iniziava a mettere le piume, nel nido, si metteva in modo da sembrare che stesse imitando un condor, non potevamo chiamarlo Condor, allora abbiamo deciso Condy, però ha mia mamma non piaceva e abbiamo infine preso una decisione: Codi, senza la n.

se volete sapere altro ditelo.
by by tafantifi safalufutifi dafa cora!!!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 01/06/2007 :  07:30:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Quando arriva l'estate, noi umani ci sentiamo attratti dal mare.
Però l'essere umano lascia la sua orma fatale sulle spiagge sabbiose.
Milioni di borse di plastica di tutti i tipi vengono abbandonate sulla costa ed il vento o le maree le trascinano in mare.
Una borsa di plastica può navigare per molti anni prima di decomporsi.
Le tartarughe marine le confondono con le meduse, tentano di mangiarle e affogano con sofferenze atroci.
Anche migliaia di delfini muoiono affogati per colpa dei sacchetti di plastica. Gli animali non possono riconoscere i rifiuti umani, si confondono semplicemente, dopo tutto nel loro DNA c'è un messaggio semplice e chiaro: "ciò che galleggia nel mare si mangia".

Il tappo di plastica di una bottiglia è più duro di un sacchettino e naviga inalterato per i mari per più di un secolo.
Il Dr. James Ludwing, ha studiato gli albatros sull'Isola di Midway nel Pacifico, molto lontano dai centri abitati. Ecco la sua scoperta spaventosa:
Quando ha raccoglto il contenuto dello stomaco di otto pulcini di albatros trovato morti, c'erano: 42 tappi di plastica, 18 accendini, per la maggior parte ridotti a piccoli pezzetti di
plastica. I pulcini erano stati nutriti dai loro genitori incapaci di riconoscere i rifiuti nella scelta del cibo.

La prossima estate, quando andrai sulla tua spiaggia preferita, potrà capitarti di trovare nella sabbia spazzatura che qualcun'altro ha lasciato.
Non è la tua spazzatura, però...

è la TUA SPIAGGIA,
è il TUO MARE,
è il TUO MONDO

e devi far qualcosa. Almeno raccogli i sacchettini di plastica. Mentre lo fa puoi pensare di salvare la vita ad un animale.

Pensa:
c'è solo questa terra,
questa natura,
e una sola vita in cui possiamo evitare di distruggerla.


Se aspettiamo che lo facciano altri è tardi!

Manda questa e-mail a più persone possibile.
Torna all'inizio della Pagina

chiara
piccoloscrittore già più grande


365 Messaggi

Inserito il - 30/06/2007 :  18:20:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao, io ho una cagnolina meravigliosa che tra pochissimo fara 7 mesi. E' una cucciolina di pastore tedesco adorabile e si chiama Kikka.
Mi vuole tantissimo bene e me ne dimostra tantissimo quando mi sale addosso per milioni di volte.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03