il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum dei bambini
 Piccoliscrittori: i nostri racconti
 HO LETTO QUESTO LIBRO E...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 9

annylaury
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1209 Messaggi

Inserito il - 20/09/2006 :  23:15:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io sto leggendo "Tre metri sopra il cielo" !!
Si è capito visto che in questo periodo sono particolarmente romantica!
Qualcuno ha visto il film?
E letto il libro?
By,
anny.
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 16/10/2006 :  10:13:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Annylaury lo sai che in questo momento ti ucciderei,vero!?
Ma lascio stare, mi sei troppo simpatica
Comunque, sto leggendo il secondo libro della saga "Arthur e il popolo dei minimei" del regista Luc Besson e devo ammettere che è veramente bella, adesso ci devono fare pure il film che io devo ASSOLUTISSIMAMENTE vedere!
Poi mi sono comprata altri due libri di Bianca Pitzorno:
"Ascolta il mio cuore" che in tanti è piaciuto qui nel forum;
ma soprattutto...
"SPECIALE VIOLANTE" finalmente l'ho TROVATO! Pensavo che non lo stampassero più e invece scavando tra tutti i libri di Bianca Pitzorno...TROVATO! Stavo per svenire...mamma mia!
Comunque spero di leggerli al più presto!
Roby19,the final fantasy is here!
Torna all'inizio della Pagina

mafalda
piccoloscrittore impegnato


50 Messaggi

Inserito il - 27/10/2006 :  17:27:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho letto un libro davvero carino: "Fairy Oak" di Elisabetta Gnone. E' davvero carino, forse un pò..... non so.....per piccoli,ma è davvero carino. Lo consiglio a tutti quelli che vogliono staccarsi e dal mondo e immergersi per qualche ora nel mondo magico tra fatine, streghe della luce e della notte...... Bellissimo
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 27/10/2006 :  22:38:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
come forse già avrai visto,l'ho letto anche io,è piaciuto molto anche a me,anche se il finale è leggermente deludente,ma visto che è una saga,vedremo come continua....a proposito,maffy,sai se è uscito il secondo libro?
Roby19,the final fantasied is here!
Torna all'inizio della Pagina

Noise
Capo tra i piccoliscrittori


954 Messaggi

Inserito il - 29/10/2006 :  10:04:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
In questo ultimo periodo ho letto molto di Paulo Coelho.
Soprattutto, ho letto Veronika decide di morire, l'ho letto in mezza giornata. E dopo ho pensato che, beh, su un po' di cose in fondo allora avevo ragione. Quella notte mi sono sentita in diritto di addormentarmi in giradino, guardando le stelle...
Non è esattamente un libro per bambini, quindi non ve lo consiglio ancora... però, più avanti, leggetelo...
Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 03/11/2006 :  10:07:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Un libro che mi ha stupito molto è stato "UNA BARCA NEL BOSCO" di Paola Mastroccola, perché raccontava così bene le paure del ragazzo e le emozioni! Ti fa capire che si prova cambiando casa, scuola e la tua intera vita,infatti è da lì che ho preso l'ispirazione per il mio libro.Poi c'è "CUORE" di Edmondo De Amicis. Questo mi ha appassionato perché raccontava gli avvenimenti fantasticamente, i sentimenti del bambino, e il suo amore per la patria. In più, grazie al modo in cui è stato scritto, è un esempio di amore per l'italia e del rispetto e l'onore per i familiari.Enrico descrive meravigliosamente i suoi amici e consulta la madre ed il padre per qualunque cosa gli è parsa strana oppure le situazioni difficili...a differenza di qualche ragazzo che si tiene i sentimenti dentro e non si fa aiutare... vabbè...

Smile98...the angel girl...

Modificato da - smile98 in data 23/12/2006 19:26:22
Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 03/11/2006 :  10:10:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Adesso sto leggendo "PICCOLE DONNE" di Luisa May Alcott. Mi è piaciuto molto perché descrive la vita quotidiana di tutti i giorni, anche se è ambientato almeno negli anni 80!Bene descrive anche le situazioni catastrofiche o bizzare di Jo, Beth, Meg ed Emily. Poi c'è Laurie che irrompe in tutto ribaltando la situazione e rendendola più imbarazzante o ridicola che mai!!!Il sig. Laurence invece è inquentante...ma poi scopri subito che è soltanto un uomo pensoso Vorrei tanto prendere il continuo," piccole donne crescono " perché il primo finisce a punto interrogativo: Meg ha una relazione, Jo sembra trasfomarsi in una donna matura, Beth è ancora alle prese con una grave malattia ed Emily...bè Emily non ha niente di speciale, se non l'aiuto di sua madre!

Smile98...the angel girl...

Modificato da - smile98 in data 23/12/2006 19:26:50
Torna all'inizio della Pagina

nonsolonoia
piccoloscrittore impegnato


88 Messaggi

Inserito il - 28/11/2006 :  15:46:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
anche a te piace paolo coelho? io ho letto molto di suo!
PS: mannaggia al flood control!
Torna all'inizio della Pagina

betta
piccolissimo scrittore


12 Messaggi

Inserito il - 15/12/2006 :  18:09:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao,sono eu96 e anche a me harry potter mi è piaciuto da morire
hai ragione a dire che è bello;sono daccordissimo con te.
eu96
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 16/12/2006 :  10:24:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ragazzi,
sono sempre io a rompere (solo un po'...):
non mi basta se riempite pagine su pagine con post tipo "è bello" oppure "anch'io l'ho letto/visto, che bello".
Vorrei che diventi un'abitudine per voi piccoliscrittori scrivere qualcosa di personale: quello che vi è piacuto del libro (vale anche per il forum sui film), cosa vi ha fatto pensare, cosa vi ha toccato, cosa non vi è piaciuto, se alcuni protagonisti erano descritti bene o male, perché, secondo voi, bisognerebbe leggere o non leggere questo libro.
Mi spiego?
Così diventa una discussione molto più utile!
E soprattutto questo sito si riempirebbe di parole vostre, non di frasi vuote.
Non vuole essere una critica, so benissimo che molti di voi sono ancora giovani, ma vorrei farvi abituare ad esprimere la vostra voce, non ripetere quella di altri.
Se sono qui a mantenere vivo questo sito da anni è perché voglio dare uno spazio a voi dove esprimere quello che pensate, quello che volete, quello che vi manca. Mi sembra importantissimo!

Giusto?
Giusto!
Grazie mille.
Ancora una cosa: non utilizzate troppo il "quota". Non serve a niente se rispondete all'ultimo post, si capisce da solo che quello che scrivete è una risposta e non bisogna mettere il "quota".
Se quello che volete quotare è più in alto, ed è pure lungo, basterebbe scrivere: "a proposito del libro xxxx":
Georg
Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 23/12/2006 :  19:29:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hai ragione Admin...infatti ho subito modificato i miei messaggi!!!!!!!!

Smile98...the angel girl...
Torna all'inizio della Pagina

eu96
Capo tra i piccoliscrittori


822 Messaggi

Inserito il - 05/01/2007 :  09:50:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
io ho appena finito di leggere Geno di Moony Whicter e mi è piaciuto mooolto di piu di Nina,la bambina della sesta luna,perchè è piu avvincente.Adesso ho iniziato Ascolta il tuo cuore di Angelo Petrosino.
Torna all'inizio della Pagina

Car92
Capo tra i piccoliscrittori


599 Messaggi

Inserito il - 09/01/2007 :  21:00:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Uhm.. sfortunatamente sto leggendo un Saggio sui Miti Greci di Angela Cerinotti. mamma mia che ammorbante
Torna all'inizio della Pagina

Tillin@
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2838 Messaggi

Inserito il - 09/01/2007 :  21:36:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Sto leggendo Storie per Ragazze dove sono raccolte le storie di scrittori famosi come Charles Dickens e altri *-*
Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 25/01/2007 :  20:37:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io ho letto "caccia al virus" di Eleonora Laffranchini. é davvero stupendo, ti fa capire l'importanza dei libri con un vortice di fantasia e realtà, anzi, realtà futuristica. Infatti è ambientato nel futuro.
è bello perchè puoi capire che i libri sono una cosa da non perdere e da mantenere stretta a sè.
é un'avventura fantasy che racconta la storia di un bambino che scova dei libri in cantina, perchè nell'era futuristica, i libri non ci saranno più (secondo ME e il libro: travolti dalla tecnologia e dalla (scusate il termine) cretinaggine degli abitanti del pianeta)ma è una lunga storia...io mi sono accanita al primo rigo, presa dalla mania di "sgrannochiare" lentamente e assaporando per bene un buon libro: ci avevo proprio azzeccato!Vi ho già detto troppo...meglio non scrivere più..poi va a finire che vi scrivo tutto il libro.
é un consiglio da fan accanita e amica: PROVATELO!UN OCCASIONE DA NON PERDERE!UNICA! (sembra stia pubblicizzando un prodotto di "cheschifostoshopping" di radio Matt75,la radio fantastica...mhà...boh!!!vedi Matt, ti faccio pure pubblicità! Maestà,è fortunato ad avere una..."serva"...come me!(Perchè ormai lo sono!)

Ciaoooooooooooo!Smile!!!!!!!!!Sono allegra e non sò perchè, trallalerotrallalla!
Torna all'inizio della Pagina

eu96
Capo tra i piccoliscrittori


822 Messaggi

Inserito il - 25/01/2007 :  21:07:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mmmmm, sembra interessante! Forse lo comprerò!
Vorrei consigliare invece, forse è adatto più per quelli grandicelli ma è bello per tutti solo che ci sono certe parole un pò difficili, "Ascolta il tuo cuore" di Angelo Petrosino e "Fairy Hook" (credo si scriva così!)Io sto finendo Ascolta il tuo cuore e lo trovo molto bello, parla di una ragazza che legge i diari della professoressa di quando era bambina e si accorge che anche lei era come l'insegnante, poi ci sono delle parti in qui la ragazza riflette su quello che ha letto, e fa riflettere anche a te molto! Fairy Hook, invece parla di una fata baby sitter che accudisce due bambine, molto bello ma meno di Ascolta il tuo cuore!
Vorrei sapere se qualcuno di voi ha letto il "diario di Anna Frank". Io mi sono fermata perchè la parte che stavo leggendo era un pò difficile da capire, allora l'ho lasciato stare, ma credo che lo riprenderò forse l'anno prossimo in modo che lo possa capire di più.
Comunque... chi di voi lo ha letto? Vi è piaciuto? Certe parti le avete capite?
Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 03/02/2007 :  19:57:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
per i più piccoli (circa dai 5 ai 7 anni) consiglierei un libro scoppiettante e dal ritmo sorrevole e con una morale: MAI ARRENDERSI E MAI MOLLARE: "Il ragno volante" Raffaello Editore, Mulino A Vento...non ricordo l'autore, appena il mio cuginetto me lo ridà ve lo posto.
Per chi vuole approfondire un argomento delicato e da..."grandi", e per chi vuole capire, riflettere e pensare, consiglierei invece "IO NON HO PAURA" di Niccolò Ammaniti.
Direi che POTREBBE andà bene dai 12 anni in su...Parla...insomma, è meglio che mi appresti a dirlo, di morte.
Non so se avrei dovuto scriverlo...

Smilenina
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 03/02/2007 :  21:30:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Letto sia Speciale Violante che Ascolta il mio cuore,tutti e due meravigliosi,ma dalla Pitzorno ci si può aspettare solo questo!
Ma adesso sto finendo un libro davvero interessante:"Il Re dei Ladri" della Funke (per chi non la conoscesse:Cornelia Funke),mamma mia e come è appassionante!
Una comitiva di bambini che vive dei furti del Re dei Ladri,un loro coetaneo.Alla comitiva poi si aggiungono due fratelli orfani:Prosper e Bo,scappati da una loro malvagia zia che vuole a tutti i costi separarli.Ma in questa storia c'è un qualcosa di magico:una giostra magica,che è in grado di far diventare adulto il bambino e viceversa,e quale bambino non vorrebbe diventare grande,soprattuto se vive nello stato dei nostri eroi:Scipio,ovvero il Re dei Ladri,che anche essendo ricco,la sua famiglia non gli dimostra affetto;Vespa e Mosca scappati di casa,Riccio l'orfano e naturalmente Prosper e Bo,cercati assiduamente dall'investigatore Victor Getz,che è stato incaricato dalla zia di trovarli nella magica Venezia...
LA FINE NON LA SO!DEVO FINIRLO!
Nel frattempo,ho letto un libro stupendo:"Arrivederci Ragazzi" di Louis Malle,tratta dell'Olocausto visto da un collegio ma in particolare da un ragazzo che vive un'amicizia speciale con un ebreo.
Poi ho comprato ben due libri:
"Vermeer e il Codice Segreto"
"Cronache del Mondo Emerso.La trilogia completa"

Devono essre proprio belli,vedremo...
Roby19,the pensive girl is here!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 03/02/2007 :  21:50:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
"Veermer e il codice segreto" te lo consiglio, è davvero bello, parla di due ragazzini che, senza volere, si ritrovano ad investigare su un furto molto particolare... Con le tessere del péntomino che sembrano dare dei segni, ogni volta che uno dei protagonisti la tira fuori... E' bello, molto particolare, e un finale a sorpresa.
Bellino come libro!!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 03/02/2007 :  21:52:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Piuttosto sto leggendo "Zanna Bianca", di Jack London, davvero bello, ma sono solo a metà. Appasssionante la storia della crescita di questo lupo, Castoro Grigio...
Diversissimo è invece "Un orso sulle ruote", storia di un ragazzino che è bravo al computer, che viene trasferito, e che ha la passione per i serpenti... Un orso lo smuoverà, ma per ora non posso dirvi altro, devo finire di leggerlo.
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 03/02/2007 :  21:54:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Inoltre ho letto "Eragon", davero bello questo Fantasy, con le avventure del ragazetto Eragon, Paolini scrive davvero molto bene, descrive tutto nei minimi particolari ma senza essere prolisso; bello poi il momento della battaglia con gli rgali, e devo dire che è molto meglio del film, che ha tagliato un sacco di parti.
Lo conisglio vivamente a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 04/02/2007 :  11:20:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
L'ho letto "Veermer e il codice segreto" !!!! E' fantastico, quoto pienamente!!! Stavo proprio per andarlo a prenderlo per rileggerlo...che coincidenza!Immagina se succedesse davvero quello che dice il ladro nelle lettere. Rubare per far capire, un patto... sarebbe bello anche avere un'insegnante come quella del libro...!

Smilenina
Torna all'inizio della Pagina

Tillin@
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2838 Messaggi

Inserito il - 16/02/2007 :  16:47:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io ieri ho comprato un nuovo libro di Anne Cassidy, "Avete visto JJ?".
Sono solo all'inizio, ma mi sembra molto bello, parla di una ragazza che a 10 anni ha ucciso una coetanea...Avvincente XD!

(scusatemi, ma sto scrivendo dal computer di una mia amica <3!)
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 18/02/2007 :  17:33:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Matt,grazie Smile!
Pra che guardo sono già a metà del libro!
Mamma,è bellissimo!Mi fa venir voglia di fare le nottate intere a leggere!
Per Matt:Finale a sorpresa?!
Comunque dopo "Vermeer e il codice segreto" comincerò a leggere "Le cronache dal mondo emerso" che è lunghissimo,dopotutto sono tre libri in uno!Poi credo che comprerò una bella copia di Oliver Twist,ho una voglia matta di leggerlo da un paio di settimane a questa parte!
Ora devo andare al Culto!Ciauuu!
Roby19,the pensive girl is here!

Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 18/02/2007 :  17:58:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ti anticipo Matt!
Si Roby, 'Vermeer' ha il finale a sorpresa...!!!!
ti fa rimanere di sasso (almeno per me), così:
comunque basta chattare!

Smak! Smilenina
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 18/02/2007 :  19:36:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per Roby:
ottima idea, quella di darti a Oliver Twist. Adoro Dickens, nessuno come lui sa inventare e essere vivi i personaggi!
Stai solo attenta a non prendere uan copia "scolastica" o abbreviata. Sarebbe un peccato.
Preferisco David Copperfield ad Oliver Twist. La prima metà di David è forse il libro più perfetto che abbia mai letto. Verso il finale diventa un po' più "normale", forse un po' buonista.
Facci poi sapere le tue impressioni, ok?
Ciao
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 18/02/2007 :  20:04:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
David Copperfield, l'uomo impossibile...
Ammiro tantissimo quella persona, ho seguito in parte il suo show che ha dato tempo fa su Italia 1, e devo dire che mi ha colpito molto.
Quello non può essere un uomo...
Cosa non darei per sapere come fa, può darsi che lo leggerò.
E comunque mi pare che me lo avevi consigliato quando scrivevo la mia autobiografia, sbaglio Georg?
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 19/02/2007 :  06:57:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Matt,
attenzione, ti confondi tra due ononimi!
David Copperfield è, prima di tutto, il romanzo più conosciuto di Charles Dickens, scritto su per giù nel 1860.
Poi, 120 anni dopo, un signore di nome David Seth Kotkinha pensato bene di scegliersi David Copperfield come nome d'arte perché gli conveniva: scegliere un nome che tutti conoscono ti fa già sembrare famoso a tua volta. (E poi, siamo onesti: come David Seth Kotkin non avrebbe avuto molte chance nella vita! )
Non è rarissimo che ciò accada.
Il famoso cantante Tom Jones è in realtà Thomas Jones Woodward. Ha preso Jones come cognome perché Tom Jones è il nome di un famosissimo romanzo di Henry Fielding nel 1749.
Altre volte famosi personaggi hanno cambiato il loro nome per essere più riconoscibili, o meno difficili da pronunciare e da ricordare:
Italo Svevo in realtà si chiamava Aron Hector Schmitz.
Woody Allen è Heywood Allen Stewart Königsberg.
David Bowie è David Robert Jones.
Caravaggio era un nome d'arte per Michelangelo Merisi.
Peppino Di Capri era Giuseppe Faiella.
George Michael - questa è bella - è Georgios Kyriacos Panayiotou...
Jack London si chiamava in realtà John Griffith Chaney
E la lista potrebbe essere allungata all'infinito!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 19/02/2007 :  13:28:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma LOL!!! Scusa, sapevo del caravaggio e dei nomi d'arte, ma credevo che fosse stato David Copperfield il mago xD
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 01/03/2007 :  13:54:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho finito "Vermeer e il codice segreto"!
Mamma,che final a sorpresa,davvero impressionante!
Ora ho cominciato "Cronache dal mondo emerso",già mi piace tanto!
Ora devo andare,sto rispondendo da scuola....
Roby19,the pensive girl is here!
Torna all'inizio della Pagina

CORA
piccoloscrittore già più grande


256 Messaggi

Inserito il - 13/03/2007 :  20:56:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao a tutti, io ho letto
Ensel e Krete
una storia di zamonia

di Walter Moers


è un libro molto bello, parla di due folletti che si sperdono nel bosco e hanno tantissime avventure.
Torna all'inizio della Pagina

eu96
Capo tra i piccoliscrittori


822 Messaggi

Inserito il - 13/03/2007 :  20:59:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Questo libro non l'ho letto... adesso sto leggendo IL Giro del Mondo in 80 giorni, è bellissimo!
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 14/03/2007 :  08:09:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hensel e Kretel di Moers non mi è piaciuto così tanto come "Le 13 vite e mezzo del capitano Orsoblu"
Mi sembra un po' una ripetizione.
L'hai letto, Cora?
Georg
Torna all'inizio della Pagina

eu96
Capo tra i piccoliscrittori


822 Messaggi

Inserito il - 14/03/2007 :  13:51:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Hensel e Kretel? Che libro è? Non l'ho mai sentito o forse è Hansel e Gretel?
Comunque l'altro libro non l'ho mai letto!
Torna all'inizio della Pagina

CORA
piccoloscrittore già più grande


256 Messaggi

Inserito il - 04/04/2007 :  20:07:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
x Georg
no, non l' ho mai letto, lo leggerò, poi ti saprò dire...
Torna all'inizio della Pagina

roby19
Capo tra i piccoliscrittori


932 Messaggi

Inserito il - 04/04/2007 :  20:35:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
a proposito di ononimi: David Copperfield

La mia prof d'inglese ed io li abbiamo fregati tutti i miei compagni!
Stavamo parlando di Dickens in classe... e ha parlato di David Copperfield e loro hanno detto che lo conoscevano,quando poi io e la prof abbiamo detto che non era il mago sono rimasti di sasso!
XXXXDDDDDDDDDDDDDDDDDDD!!!!
Si credono di sapere tutto quando non sanno neanche distinguere un mago da un libro, XD!
E tutto questo grazie sempre al mitico GEORG!
Roby19, the pensive girl



Modificato da - roby19 in data 04/04/2007 20:38:57
Torna all'inizio della Pagina

daisy
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1106 Messaggi

Inserito il - 11/04/2007 :  15:01:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!!!!!!!!!!!!
è da un po' che non scrivo più. mentre guardavo il sito ho visto questa diiscussione e ho pensato di rispondere. alcuni libri che avete letto gli ho letti anch'io, altri no. I miei libri preferiti sono Eragon e Eldest, il signore degli anelli, tutta la serie di Harry Potter e Laura Leander e l'oracolo della sfinge d'argento e la sua continuazione cioè Laura Leander e la maledizione dei re dei draghi. mi piacciono molto le cronache di Narnia. Ho letto anche le Cronache del mondo emerso. é molto bello, ma secondo me ci sono libri migliori. voi avete letto questi libri vi sono piaciuti
ciao ciao :-)))

Daisy
Torna all'inizio della Pagina

smile98
Capo tra i piccoliscrittori


756 Messaggi

Inserito il - 12/04/2007 :  16:53:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
MA si dice continuazione???Non continuo??? No, perchè non lo sapevo!!! Nuova parola...
Torna all'inizio della Pagina

CORA
piccoloscrittore già più grande


256 Messaggi

Inserito il - 21/04/2007 :  13:00:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ho letto "La tela di Carlotta" e mi è piaciuto tantissimo!!! è molto affascinante e ti "accompagna"(non so come dire) nel racconto. è stupendo e lo consiglio a tutti!!! è di E. B. White, mondadori.
ho letto anche "fruscio di streghe", che sembra di essere un personaggio del libro, ti incanti!!! consiglio anche questo!!!
poi ho letto "cavalli" che è bellissimooooooooo, anche i disegni sono uno più bello dell' altro!!! lo consiglio, specialmente a chi piacciono i cavalli, è fatto di 13 storie di cavalli.
poi "IL DELFINO" CHE HO PRESO SOLO PERCHè MI PIACCIONO TUTTI GLI ANIMALI, PER IL DISEGNO IN COPERTINA E PER LA FRASE IN COPERTINA:
I Sentieri del Sogno
Portano alla Verità
bene, questi sono tutti romanzi, e contate che a me solitamente non piacciono i romanzi, e devo dire che sono scritti veramente bene!!! li consiglio tutti!!!
Torna all'inizio della Pagina

Heven
piccoloscrittore già più grande


449 Messaggi

Inserito il - 21/04/2007 :  13:37:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Appena terminato a scuola Pride and Prejudice(orgoglio e pregiudizio) di Jane Austen!
Assolutamente stupendo.
Devo ammettere che, avendolo letto in Inglese, non è stato proprio semplicissimo.
Però è una storia davvero ben fatta, che esprime in modo soprendentemente realistico la società di quell'epoca.
Poi la storia d'amore sotto ben costruita è stupenda.
Consiglio a tutti gli amanti delle commedie e dei romanzi di leggerlo :)
Per eventuali informazioni chiedete pure, senza esitare :P

P.S: Visto anche il film (rigorosamente in inglese xD) devo dire che è davvero stupendo! (Signor Darcy *_*).. poche ciance xD Ve lo consiglio se volete vederlo.. è la nuova edizione, davvero bellissima.
Torna all'inizio della Pagina

CORA
piccoloscrittore già più grande


256 Messaggi

Inserito il - 09/05/2007 :  20:43:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
dunque, ho letto il ghiacciolo del fantastico creatore di questo forum, mi è piaciuto un sacco!!!
poi ho letto "spiderwick le cronache", è un giallo bellissimo!!!
Torna all'inizio della Pagina

eu96
Capo tra i piccoliscrittori


822 Messaggi

Inserito il - 21/08/2007 :  21:55:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho letto " Ho sognato la cioccolata per anni" e devo dire che fa veramente commuovere!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 03/09/2007 :  17:12:50  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
"Riporto in vita" la discussione dicendovi che ieri sera ho finito di leggere "Crypto" di Dan Brown e che dire... Splendido libro, contorto, complicato, che ti lascia col fiato sospeso sino alla fine.
Praticamente la storia della NSA, la National Security Agency, un'associazione che è nel campo dell'informatica, e che controlla ogni giorno le e-mail di tutto il mondo.
Un agenzia di spionaggio dunque, ma a scopo benefico, dato che puntano ad anticipare attacchi terroristici o altri eventi importanti.
Come sempre però, le agenzie di spionaggio sono contrastate da quelle di spionaggio.
E Susan fletcher e David Becker, i protagonisti, dovran o vedersela tra tradimenti, inganni ed altro, per salvare l'NSA...
Grande Dan brown! E' un grande scrittore...
Torna all'inizio della Pagina

Superpeppe
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2625 Messaggi

Inserito il - 03/09/2007 :  18:49:05  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io è da un po' che ho letto "Bar Sport" di Stefano Benni e poi "Bar Sport Duemila", un po' piu' riflessivo e con una punta di amarezza. Comunque due libri ben strutturati e esilaranti, creati dal re dell' iperbole che comunque alterna cose squallide dei bar italiani vere alla sua immaginazione e a stupende idee comico-umoristiche.
Da leggere.
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 17/09/2007 :  19:23:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Probabilmente tra poco leggerò la biografia dei Rolling Stones, che mi passerà un il marito di una collega di mia madre... non vedo l'ora!!
Mitico Mick Jagger e mitici gli Stones naturalmente!!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 24/11/2007 :  22:10:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
In questo periodo ho letto molti libri... Comincio col primo:

"Angeli e Demoni"
Dan Brown


Ne il "Codice da Vinci" si accennava ad un "pericolo enorme corso in Vaticano un anno primo". Questo libro parla proprio di quel grande pericolo... Libro che mette in contrasto scienza e fede, e passa da una parta all'altra a mio parere, non si sa davvero da che parte stare... Un libro assolutamente da leggere per gli amanti dei thriller!!
Da 1 a 10 la mia valutazione è... 8!
Torna all'inizio della Pagina

miticalilly96
piccoloscrittore già più grande


276 Messaggi

Inserito il - 05/01/2008 :  17:12:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciaooooooo! In questo periodo ho letto "Il re dei Ladri", di Cornelia Funke. Considero l'autrice un mito... la Rowling tedesca! I suoi libri (come Cuore d'inchiostro, veleno d'inchiostro) mi catturano subito, mi fanno immergere nel personaggio! Ieri sera (4 gennaio) ho fatto un concorso per chi ha letto i libri di Harry Potter... avevano tutti 18 anni e naturalmente ho perso!Pazienza! L'importante è che ho comprato il libro... ma credo che lo comincio tra un po' perchè sono molto occupata! (altro concorso).
Ciaooooooo!
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 21/07/2008 :  17:10:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Titolo: Veronika decide di morire
Autore: Paulo Coelho
Commento personale:
Ho appena finito di leggere "Veronika decide di morire" di Paulo Coelho e che dire... Un libro che a mio modesto parere è davvero bello, che tratta in maniera molto particolare i temi del suicidio, della vita, della follia in primo piano. Veronika tenta il suicidio a soli 24 anni assumendo una dose massiccia di sonniferi e, salvata quasi per caso, si risveglia tra le mura di un ospedale psichiatrico, con il cuore stanco e sofferente per il veleno che lei stessa gli ha somministrato. Lì conosce altre persone considerate folli dalla gente "normale" e lì, come l'introduzione del libro dice "Veronika spalanca così le porte di un nuovo mondo, un mondo che, attraversato con la consapevolezza della morte, la spinge, sorprendentemente, alla consapevolezza della vita".
Un libro sicuramente pesante per i temi trattati e anche per alcuni riferimenti al sesso (in un punto del libro) che viene spiegato in maniera "nuova".
Sinceramente non trovo pecche in questo libro e lo potrei consigliare ai ragazzi/ragazze dalla mia età in su, perché è un libro abbastanza pesante e deve essere capito.
Frasi significative: "Il vero Io è quello che tu sei, non quello che hanno fatto di te"
Età consigliabile per la lettura del libro: Dai 14 anni in su
Voto Finale: 10

Matt
Torna all'inizio della Pagina

miticalilly96
piccoloscrittore già più grande


276 Messaggi

Inserito il - 25/07/2008 :  14:32:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Matt, vedo che leggi dei libri molto impegnativi! Io cerco di staccarmi invece...o se no mi scoppia il cervello, con tutti i miei pensieri!
Un libri carino, leggero ma che fa molto riflettere è "Stargirl" e "Per sempre Stargirl"...devo ho letto il primo già due volte e oggi ho finito il secondo...lo leggo quando sono giù di morale e non riesco più andare avanti...il primo, poi, me l'ha regalato una mia cara amica e ha pure la dedica...ogni volta che la leggo piango perchè mi ricorda i bei momenti insieme...me l'ha regalato quando ci siamo divise...non la sento più ormai da diversi mesi...e quel libro...non so...è come se fosse un pezzo di lei...che mi è rimasto...
Torna all'inizio della Pagina

eu96
Capo tra i piccoliscrittori


822 Messaggi

Inserito il - 28/07/2008 :  14:08:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io ho letto da poco il cacciatore di aquiloni...devo dire che mi ha colpito molto perchè attraverso questo libro ho potuto capire quanto è crudele l'uomo...qualcuno di voi l'ha letto?
Torna all'inizio della Pagina

miticalilly96
piccoloscrittore già più grande


276 Messaggi

Inserito il - 29/07/2008 :  14:25:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Veramente l'ha letto mia mamma...ha letto anche "Mille splendidi soli" e ha visto il film...secondo lei il libro è bellissimo, ma anche crudele...non ha voluto neanche spiegarmi la trama, dice che lo dovrò leggere quando sarò più grandi!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 29/07/2008 :  18:11:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Prima di tutto vi devo assolutamente fare i complimenti su come sapete scrivere da un po' sui libri che avete letto (Fossi in voi mi concentrerei sui libri letti in persona, non quelli letti dai altri, trovo non abbia gran valore: siamo tutti diversi e quello che piace a me può benissimo non piacere ad un altro!). Vedo anche che state leggendo di tutto, dai libri per l'infanzia fino ai capolavori della letteratura, passando da Dan Brown e simile opere un po' "alla moda". Ma fate benissimo variare e svariare, perché solo così si scopre quanti libri belli ci sono, e quanta saggezza contengono, anche leggendo libri "triviali" a volte serve per staccare la spina.
Volevo ringraziare per i complimenti per "Il ghiacciolo", mi ha fatto piacere sapere che qualcuno lo legge!
Chi di voi voleva leggere David Copperfield (Matt, vero?) poi l'ha letto???

Volevo però segnalarvi un libro che ho letto qualche mesetto indietro.
Si chiama "Il libro dei libri perduti" di Stuart Kelly, ed. Rizzoli.
Sottotitolo: Storia dei capolavori della letteratura che non leggerete mai
Infatti, sono i libri andati perduti, alcuni in modo pazzesco, altri sono stati distrutti volontariamente (non ridete, Kafka non voleva che "Il processo" venisse pubblicato dopo la sua morte, nel testamento richiedeva al suo amico del cuore che venisse bruciato!), altri ancora progettati da autori già malati e mai finiti, ecc.
Insomma, è un libro spassoso ed interessante, in circa 30 capitoli si leggono cose veramente incredibili!
Bene, per oggi basta,
un saluto dal caldo
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 30/07/2008 :  11:06:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
David Copperfield... Mi ero praticamente dimenticato di voler leggere quel libro!! E ti ringrazio di avermelo ricordato ma al momento il mio prossimo obiettivo è "21", che dovrei andare ad ordinare proprio in questi giorni (sempre che già non ce l'abbiano )
Comunque per quanto riguarda il tuo parere hai proprio ragioni, sono convinto che in fondo bisogna leggere libri di tutti i tipi, anche quelli che magari inizialmente ci possono sembrare noiosi, perché magari si finisce per scoprire che andando avanti è tutta un'altra cosa!
Per farvi un esempio, un paio di anni fa lessi "Ivanhoe" di Sir Walter Scott, ed è un libro abbastanza lungo (588 pagine), e ricordo che avevo letto la prima parte e non mi aveva entusiasmato per niente: mi sembrava troppo lento il proseguimento del libro...
Avevo 11-12 anni e non ero ancora molto portato per i libri lunghi e anche un po' "complicati" (che magari ti tengono con una domanda fino alla fine del libro), così per un po' abbandonai la lettura.
Una mattina che non avevo niente da fare (ricordo che quel libro o avevo preso per le vacanze di Natale, e non ne avevo letto nemmeno 100 pagine quando le vacanzde erano quasi finite!!), ripresi quel libro e provai a continuare la lettura, ma siccome non avevo letto quel libro in maniera, come dire... "attenta" mi ritrovai a perdere il filo e a non capire.
Mi armai di pazienza e ricominciai tutto da capo, rileggendo attentamente il tutto, e poi continuai con la mia lettura.
Beh mi resi conto che più andavo avanti e più quel libro mi accattivava!! Arrivai a leggermelo tutto in un giorno solo.
In sintesi quello che voglio dire con questo lungo discorso (soprattutto ai lettori un pochino più piccoli, perché vedo che ce ne sono abbastanza nel sito) è che quando si legge un libro bisogna armarsi di tanta pazienza, isolarsi un pochino e cercare di seguirlo con taaaaaaanta attenzione (soprattutto se si leggono libri molto "pesanti"), perché altrimenti si perde il filo e poi si finisce per catalogare quel libro come "brutto" (come se brutto fosse una parola adatta a giudicare un libro )
Insomma, dopo questa lunga, lunghissima parentesi direi che possiamo anche salutarci
Ci sentiamo Piccoli Scrittori/Lettori
Matt
Torna all'inizio della Pagina

miticalilly96
piccoloscrittore già più grande


276 Messaggi

Inserito il - 30/07/2008 :  13:06:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io preferisco leggere libri semplici...fantasy, narrativa...a parte i rosa, che proprio non li sopporto...
Torna all'inizio della Pagina

Goblin Delirante
piccolissimo scrittore


48 Messaggi

Inserito il - 24/08/2008 :  14:45:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ho notato che in questa conversazione mancano completamente commenti su libri divulgativi, eccone un elenco, tutti consigliati:
Il Mondo di Sofia- di Jostein Gaarder Un libro sulla storia della filosofia, dai greci ad oggi.
Le frasi più belle sono certamente :"Solo una cosa so, di non sapere" pronunciata da Socrate, "Conosci te stesso", di Talete, "La maggioranza degli uomini è cattiva", sempre di Talete, ed infine:"Una settimana per noi potrebbe non essere una settimana per dio" pronunciata da un pete dal nome impronunciabile.
Voto da 1 a 10 : 11!
Poi consiglio i tre Alèxandros, di Valerio Massimo Manfredi, che parlano della storia di Alessandro Magno, molto particolari, un bel 8.
In più consiglio vivamente un libricino :"Musica rock da Vittula" Sull' avvento della musica rock in un paesino svedese, e la crescita di ragazzini in questo mondo, tra eventi onirici e pestaggi a catena. Un 11 meritato pienamente.
Da non dimenticare tutti i libri del mio scrittore preferito : Terry Pracchett, tutti i libri bestsellers, in casa mia considerato un genio alla stregua di Leonardo da Vinci, è capace di farti ridere per ore di seguito.
Grazie ai suoi libri è entrato addiritura ad honorem nella guardia reale della regina d' Inghilterra...
Adesso sto leggendo il libro Leonardo da Vinci, la biografia del genio scritta da Mereskoskij.
Torna all'inizio della Pagina

Matt 75
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2198 Messaggi

Inserito il - 25/08/2008 :  09:46:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Titolo: Ho 12 anni faccio la cubista mi chiamano principessa
Descrizione: 5 storie di di 5 ragazzi, una cubista, un "pariolo" (come si autodefinisce nel libro), una "streghetta" e un bullo. 5 storie di "bulli, lolite e altri bimbi", come c'è scritto sotto al titolo. 5 storie di 5 ragazzi con delle famiglie che non li seguono, 5 storie di ragazzi che credono di essere già grandi, già adulti a 12-13 anni solo perché fumano, si drogano, o "lo fanno" già tante, tantissime volte. 5 storie di 5 ragazzi che sembrano vivere un altro mondo, perché chi lo legge non può credere che l'idiozia possa arrivare a tanto su questo mondo. 5 storie di 5 ragazzi che, sena che se ne accorgano, si rovinano la vita nell'età più bella. Di ragazzi come questi 5 ce ne sono tanti altri là fuori, e questo ci dovrebbe far riflettere.Commento: "Ho 12 anni faccio la cubista mi chiamano principessa" non è un racconto inventato, e non è nemmeno un racconto che ha preso in prestito la sua trama da una storia vera. E' un libro dove ci sono 5 storie "autobiografiche", prese dai blog di questi ragazzi che si descrivono e pubblicate. Dopo ogni racconto, ci sono dei commenti prelevati da forum e chat riguardo le discoteche ecc.ecc.
E' un libro che VA LETTO assolutamente, perché veramente ti apre gli occhi su un mondo che magari ti puoi anche immaginare, ma non in questa misura. Il libro è consigliato agli adulti, ma io lo pconsiglierei anche a qualche ragazzo della mia età per rendersi conto in che mondo viviamo.

Voto: 9
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 25/08/2008 :  10:19:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per Goblin,
non concordo assolutamente con te nel buon voto per "Il mondo di Sofia".
Una cosa sono le frasi di grandi filosofi riportate da Gaarder... Sono frasi immense, bellissime, che ci arrivano da 2000 anni fa e che ancora oggi riescono a colpirci, a farci pensare.
Ma non è Gaarder che le ha scritte. Lui le riporta solo.
Non mi piace per niente come è scritto questo libro. A parte il fatto che non lo ritengo un grande scrittore (la parte descrittiva infatti "schricchiola" pericolosamente ad ogni passaggio, non ha ritmo e non riesce mai a coinvolgere veramente il lettore se non a brevissimi tratti), sono due cose che mi hanno veramente dato fastidio nel libro: La prima è che la storia è un po' torbida: un uomo sui 60 anni che quasi attira a casa sua una ragazza sedicenne (mi pare fosse quella l'età di Sofia) senza che la mamma di lei lo deve venire a sapere e Sofia che di nascosto va a casa sua. Niente di grave, per carità, però mi ha dato un po' fastidio, pensavo alla mamma di Sofia...;
La seconda cosa, ben più grave, è che Gaarder comincia il suo libro come fosse una "storia della filosofia" seria, e fino qui tutto bene. Ma poi nella seconda parte del libro, quando le domande si fanno interessanti, quando dovrebbe dare il suo massimo come scrittore e filosofo, cosa fa? Lascia perdere la filosofia per spostarsi sulla teologia, risponde a queste domande da prete, spiegando tutto con l'esistenza di dio. E' come se sotto la toga da filosofo Gaarder avesse sempre tenuto nascosto il talare da prete. Una specie di cappuccetto rosso della filosofia, insomma.
In verità questo modo di procedere non ha niente a che fare con la vera filosofia. E' catechismo nascosto, e nemmeno nascosto bene.
Ripeto volentieri: ciascuno è libero di credere quello che vuole, e sono contento per le persone che credono in dio e si sentono bene nella loro credenza.
Ma la filosofia dovrebbe essere qualcosa a parte della credenza, totalmente diversa.
Ecco perché ho odiato questo libro, ed è dopo la lettura del "Mondo di Sofia" che ho deciso di scrivere "Pensare un mondo", la storia della filosofia spiegato ai ragazzi.
Infatti, se qualcuno di voi avesse mai letto "Pensare un mondo", avrà notato che Dario ed io ringraziamo per primo Gaarder... "perché leggendo il mondo di Sofia noi due autori ci siamo convinti che si poteva fare meglio".
Non l'avrei mai scritto senza aver letto prima Gaarder.
Buffo come a volte nascono certi libri.
Un saluto
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Goblin Delirante
piccolissimo scrittore


48 Messaggi

Inserito il - 25/08/2008 :  12:12:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg...
Ho dato questo voto al Mondo Di Sofia essendo l' unico libro di filosofia mai letto da me, alla veneranda età di 11 anni, a parte storia dei filosofi greci di De Crescenzo.
Essendo questa una materia che mi ha sempre affascinato, non ho potuto fare altro che dare un alta votazione al libro.
Se potessi indicarmi la casa editrice di Pensare un Mondo,
certamente lo comprerei e leggerei, per redermi conto appieno di quello che dici nel precedente messaggio.
Continuo a consigliare vivacemente a tutti i piccoli scrittori i libri di Prachett, di cui, a mio parere i più belli sono: A me le guardie - uomini d' arme e piedi d' argilla
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 25/08/2008 :  12:54:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Goblin,
nessun problema, non voleva essere un attacco a te! Trovo fenomenale che un ragazzo alla tua età abbia voglia di occuparsi di filosofia...
Siccome è il forum sui libri letti, mi sentivo tirato in ballo quando parlavi di Gaarder. Poi, per carità, lui ha venduto 4 milioni di copie in tutto il mondo e io appena 5.000 copie in Italia, ma non vuol dire nulla, quello che conta oggi è uscire con un editore importante se si vuole guadagnare dallo scrivere.
Io ho fatto uscire "Pensare un mondo" in edizione in proprio (che di per se è una follia), senza alcun editore, e così il libro non si trova nemmeno in libreria ma devo dire che sotto questo aspetto 5.000 copie vanno già alla grande. Due anni fa la Giunti voleva prendere i diritti del titolo, ma poi volevano anche cambiare l'impostazione al libro, e non ero d'accordo e la cosa è morta lì. Forse ho sbagliato, ma ero e sono convinto che il libro così come è va benissimo. Con il risultato che con la Giunti avrei vendute tante copie, da solo ne vendo poche, ma sono contento lo stesso!

Per avere una copia di Pensare un mondo bisogna scrivere una mail a me (credo che tu sappia come farlo, giusto?) e poi mando una copia a casa dell'interessato in busta. Costa 12 €, spedizione compresa. Se uno vuole, metto anche una dedica, basta dirlo nella mail.

Concordo invece totalmente con il tuo giudizio su Pratchett. Mi sa che però non conosci ancora i suoi titoli migliori: Il popolo del tappeto è tra i miei libri favoriti di tutti i tempi. La prima versione l'aveva scritto a 17 anni, ora c'è la versione rivisitata, però in Inglese. Ma per ragioni strane la Mondadori, che l'aveva fatto uscire una decina o più di anni fa, non ha mai voluto fare una nuova edizione, e così questo libro fantastico oggi è introvabile in Italia. Forse cercarlo su E-Bay o alle bancarelle potrebbe essere un modo per trovarlo.
Anche Mort e Bromeliad sono libri magnifici.
Ciao,
Georg
Torna all'inizio della Pagina

adele
Gran Capo tra i piccoliscrittori


1350 Messaggi

Inserito il - 26/08/2008 :  19:30:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho letto il mondo di Sofia ad otto anni, e ricordo che mi è piaciuto...
Ovviamente non ero molto cosciente nè abbastanza brava da recepire tutto ciò che dite tu o Georg...
Ma mi avete fatto venire la curiosità di rileggerlo!

IO attualmente sto leggendo "Dell'amore e di altri demoni" di Marquez...
Mi sta piacendo veramente tanto...
Adoro il modo di scrivere degli scrittori spagnoli o latino americani... riescono a trasmettere istinti passionali persino ad un insetto spappolato sul marciapiede...

Besito

Adele
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 9 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03