il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum dei bambini
 Piccoliscrittori a scuola
 SCUOLA BARICCO Torino
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

annalisa
Piccoloscrittore appena arrivato


7 Messaggi

Inserito il - 05/11/2003 :  12:33:35  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
CARO GEORG,
SIAMO I RAGAZZI DELLE "DOMANDE IMPERTINENTI"!!
COME STAI? NOI STIAMO BENE. IN CLASSE STIAMO LEGGENDO
"LA STORIA DI RE ODISSEO". TROVIAMO CHE SIA UN LIBRO
INTERESSANTISSIMO PIENO DI AVVENTURE.
CI PUOI DARE UN CONSIGLIO SULL'ARGOMENTO DEL NOSTRO PROSSIMO TEMA?
SARA' SULL'AMICIZIA.
UN NOSTRO COMPAGNO, DANIELE, STA LEGGENDO "IL CAVALIERE NERO" DI BERNARD CORNWELL. LUI TI VUOLE SEGNALARE UN PASSAGGIO DELL'EPISODIO
CHE STA LEGGENDOA PRESTO, CIAO DALLA 4^ B!!!!!!
PS: C'E' STATO UN PROBLEMA TECNICO IL PASSAGGIO DEL LIBRO DI DANIELE
LO INVIEREMO IN SEGUITO!!
UN SALUTO LA 4^B DELLA SCUOLA ELEMENTARE BARICCO

Modificato da - annalisa in Data 05/11/2003 21:54:10

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 06/11/2003 :  08:43:20  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cari ragazzi,

grazie per la vostra lettera. Mi sembra di capire che state facendo grandi lavori di ricerche, e che avete anche la bellissima idea di andare per grandi temi. (Ho sempre pensato che lavorare a tema sia più facile da capire! Voi siete d'accordo con me? O preferite lavorare liberamente, senza ordine?)
Il vostro prossimo tema sarà l'amicizia. Hmmm! Ottimo tema. Grande tema, importante, bello.
Ma mi mettete in crisi. Così, su due piedi, mi viene in mente soltanto "Tom Sawyer e Huckleberry Finn", di Mark Twain.
Ma non è vero: c'è anche l'amicizia tra un uomo e un animale ad entrare nel tema, giusto? Allora, come dimenticare "Lassie", il romanzo, non il film? Era scritto benissimo, me lo ricordo ancora oggi quanto mi era piaciuto.
Poi mi viene in mente che avevo tradotto per la Capitello un bellissimo libro che parlava in modo fantastico dell'amicizia: Si chiama "Gianni, Giulia e Geronimo" ed è della Christine Noestlinger", serie Leprotto Lettore. Leggetelo assolutamente.
Ok, vi può bastare? O volete che parli con Daniela della "Libreria dei Ragazzi" di Torino? Lei sicuramente saprà dirmi subito 100 libri sul tema.
Fatemi sapere, ok?
Ciao a tutti,

Georg

Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 11/11/2003 :  19:19:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Inserito il - 11/11/2003 : 15:46:42
--------------------------------------------------------------------------------

CARO GEORG,

SIAMO I RAGAZZI DELLA 4^B DELLA BARICCO DI TORINO, VOLEVAMO RINGRAZIARTI PER I PREZIOSI CONSIGLI SUL TEMA DELL'AMICIZIA, SU CUI STIAMO LAVORANDO; ANCHE A NOI PIACE SCRIVERE A TEMI, CI SEMBRA PIU' SEMPLICE! ADESSO DANIELE TI SCRIVERA' UN PASSAGGIO DEL LIBRO CHE STA
LEGGENDO, LUI LO TROVA SUPER! A PRESTO!!

BRANO DA”IL CAVALIERE NERO”DI BERNARD CORNWELL:

"…..E, mentre imprecava, da sud arrivò la prima freccia. In volo emise un suono frusciante, come di un’ala che battesse l’aria, poi giunse a segno e il rumore fu simile a quello di una mannaia vibrata sulle carni. Si udì un pesante tonfo, accompagnato dallo sfrigolio dell’acciaio che penetrava nel muscolo e concluso dallo stridio della cuspide sull’osso, poi dalla vittima si levò un singulto, cui seguì un attimo di silenzio, lungo quanto un battito del cuore. Infine, l’urlo……."

Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 11/11/2003 :  19:34:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Cari ragazzi,

grazie per la vostra letterina. Siete dei gran viaggiatori in Internet, nonché grandi lettori.
L'incipit del "Cavaliere nero" è bellissimo, ma fa pure abbastanza paura. Direi che siamo sul genere del "Signore degli anelli" (che non è proprio il mio personalissimo gusto, e poi ci sono troppi personaggi perché li possa ricordare tutti!... non ho quella grande memoria per nomi e personaggi).

Voi potreste fare un gioco sugli incipit: andate in biblioteca a fare una bella ricerca tra i libri per "grandi", nella letteratura, e ciascuno si cerca quello che più gli piace, lo copia sul quaderno e poi, in classe, votate tutti quanti per stabilire il vincitore assoluto.
Questo gioco lo descrivo anche nel "Se all'improvviso la luna e le stelle..." e lo faccio spesso e volentieri con i ragazzi nelle biblioteche di Torino, e ci divertiamo sempre un mondo.
Inoltre si impara una cosa estremamente importante:

SCEGLIETE I LIBRI NON IN BASE ALLA COPERTINA O AL TITOLO, MA LEGGENDO L'INIZIO! SE ANDATE IN LIBRERIA, APRITE 10, 20, 30 LIBRI, LEGGETE L'INCIPIT E SCEGLIETE VOI IL LIBRO CHE PIù VI INTERESSA!


Insomma, bisogna essere capaci a scegliere secondo i propri gusti, non è vero?

Un'ultima cosa: se mi rispondete sul sito, rimanete sempre all'interno di questa discussione. Ormai è vostra, e vi risponderò qui. L'altro mesaggio che avevate lasciato l'ho copiato e trasportato qui. Così avete una vostra personale discussione, e se fate il giocho degli incipit, mandatemi i testi dei tre vincitori, con tanto di autore e titolo, ok?
Ciao
Georg

Torna all'inizio della Pagina

annalisa
Piccoloscrittore appena arrivato


7 Messaggi

Inserito il - 19/11/2003 :  17:53:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao Georg,
grazie per i suggerimenti su come scegliere i libri da leggere.
Giovedì siamo andati a visitare una libreria ed abbiamo comprato
un libro a testa. Abbiamo letto tanti "inizi" prima di decidere quale testo prendere! E'stato molto divertente! In classe poi oggi abbiamo fatto il gioco degli "incipit": è piaciuto proprio a tutti!! Ti manderemo i tre vincitori.
A presto la 4^B Baricco Torino
Torna all'inizio della Pagina

annalisa
Piccoloscrittore appena arrivato


7 Messaggi

Inserito il - 27/11/2003 :  10:31:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Georg,
come stai? Ti mandiamo l'incipit primo classificato (gli altri due seguiranno!:"La lama sottile" di Philip Pulman, cap.1^"La gatta
e l'albero".
"Will tiro' la madre per mano e disse: -Su, dai, vieni...-.Ma la madre esitava.Era ancora impaurita. Lo sguardo di Will percorse l'intera stradina, nella luce della prima sera, con la sua fila di casette, ognuna dietro il suo bravo girdinetto e la sua piccola siepe di bosso, mentre il sole accendeva di riflessi le finestre di uno dei lati, e lasciava l'altro in ombra. Non c'era molto tempo. In quel momento la gente doveva essre a cena, ma ben presto vi sarebbero stati in giro degli altri bambini, pronti a fissarli, a notarli, a far commenti. Aspettare era pericoloso, ma tutto quello che poteva fare era cercare di convincerla, come al solito. -Vieni, mamma, dai, andiamo dalla signora Cooper-disse. -Guarda, siamo quasi arrivati-.
-La signora Cooper?-disse lei dubbiosa..........."
Ha vinto Massimo con questo inizio! Cosa pensi?
Alla prossima,
CIAO DALLA 4^b!!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 28/11/2003 :  22:48:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cari ragazzi,
è proprio un bellissimo inizio! Non lo conosco, e sono rimasto anch'io rapito dall'atmosfera dell'incipit. Fa venire una gran voglia di leggere il libro.
Bravissimo il fortunato vincitore.
Ora potete comunque giocare sugli incipit, scrivere voi come potrebbe andare avanti, seguiro lo stile e l'atmosfera, o tutti quanti con l'incipit del vincitore, o ciascuno con il suo incipit personale. O anche tutti e due, e sempre leggendo poi ad alta voce quello che avete scritto. Ci si diverte a vedere le differenze e le varie idee che verranno fuori.
Buon divertimento, e a presto
georg
Torna all'inizio della Pagina

annalisa
Piccoloscrittore appena arrivato


7 Messaggi

Inserito il - 03/12/2003 :  18:42:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per i suggerimenti!
adesso ti mandiamo il secondo incipit classificato, questo è stato quello che ha rapito di più la maestra!
Di LUIS SEPULVEDA "IL MONDO ALLA FINE DEL MONDO".
"Ben imbacuccato salii in coperta. Il capriccioso inverno australe
mi offrva una notte incomparabile. Le migliaia di stelle sembravano
a portata di mano, e la vista della croce del Sud, che indicava i confini polari, mi colmò di emozione, di una forza e di una sicurezza sconosciute....."
BELLO?!?!

A PRESTO LA 4^B BARICCO
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 03/12/2003 :  20:04:27  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie per l'incipit di Sepulveda! D]
"IL MONDO ALLA FINE DEL MONDO".

Ragazzi, ci credo che vi sia piaciuto! E' proprio bellissimo, perché usa anche un linguaggio che colpisce tutti. Mi è saltato all'occhio il termine:
"Ben imbacuccato". Trovo che sia un verbo perfetto, che riempie di gioia sia i bambini (perché loro sì che si imbacuccano, su preciso ordine della mamma), sia gli adulti (perché implica che la persona che scrive si è preparato in cabina per stare fuori e per guardare le stelle). Dunque trovo che vada benissimo per tutti.
"mi colmò di emozione, di una forza e di una sicurezza sconosciute..."
BELLO?!?!

Bellissimo!


Grazie per questa segnalazione.
A presto,
Georg

Modificato da - Georg Maag in data 03/12/2003 21:33:55
Torna all'inizio della Pagina

annalisa
Piccoloscrittore appena arrivato


7 Messaggi

Inserito il - 15/12/2003 :  23:04:13  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
caro Georg,
come stai? Noi bene ma un po' affaticati per le prove di
uno spettacolo che stiamo allestendo per il 19/12/2003 alle ore 15
nel salone della scula elem. P.BARICCO di Torino.
Questo, Georg, è proprio un invito!!
Se tu potessi venire ci riempiresti il cuore di GIOIA ed EMOZIONE.
L'indirizzo della scuola é "corso Peschiera 380".
COMUNQUE TI AUGURIAMO UN SERENO ED IMBACUCCATO NATALE!!!
I RAGAZZI E LE INSEGNANTI DELLA 4^B
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 16/12/2003 :  09:06:12  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Carissimi,
grazie per aver chiesto... sto bene, ma sono anche stanco dopo la fine dei lavori dell'ultimo libro e la presentazione domenica 14 dicembre. Anzi, sono stanchissimo, e invece mi tocca fare altro, sono pieno di lavori.

E qui tocchiamo il punto dolente: il giorno per cui mi avete invitato, purtroppo, non posso proprio venire: lavoro all'Università, ed è anche l'ultimo giorno prima delle vacanze di Natale. Non posso proprio tagliare!

Grazie lo stesso per l'invito. Mi ha fatto tanto piacere sapere che ci tenete. Ma chissà, magari prima che finisca l'anno scolastico, ce la farò!
Ciao
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 23/01/2004 :  20:43:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho aperto un nuovo forum. Si chiama "L'ultimo romanzo di Georg" e contiene, per ora, il primo capitolo di Teo corre veloce. Se avete voglia, andate a vedere, a leggere, e poi lasciate le vostre impressioni. Ne ho bisogno, ok?
Grazie mille. Poi ne metterò altri capitoli.
Ciao a tutti
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Nicco
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2604 Messaggi

Inserito il - 15/07/2005 :  10:30:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Trovo fantastici quest incipit, di sicuro avete messo impeegno a trovarli.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03