il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum per gli insegnanti
 FORUM PER INSEGNANTI E MAESTRE
 Concorsi letterari... ma non solo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore  Discussione Discussione Successiva  

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 30/12/2003 :  19:18:41  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per chi di voi venisse a conoscenza di concorsi letterari, è pregato di voler lasciare un messaggio.
Grazie,
Georg

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 30/12/2003 :  19:22:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Concorso Nazionale di Poesia - Festival dei due Parchi (Quinta Edizione)
Il Concorso è aperto alla partecipazione a concorrenti di tutte le età,
con una sezione specifica per i ragazzi fino a 14 anni.
E' possibile partecipare con massimo due opere edite o inedite purchè
non già premiate in analoghe competizioni, premi, concorsi

Primo premio: Euro 500,00
Secondo premio: Euro 250,00
Premio speciale (non in denaro) per il primo classificato Sezione Ragazzi

TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI: 05 Settembre 2014

Si allegano il regolamento e il modulo di iscrizione.

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito

http://www.ipaeascoli.it/sentiericreativi_poesia.html


Vi aspettiamo.
Cordiali saluti.

la Segreteria del Festival dei due Parchi


..........................



Modificato da - Georg Maag in data 12/04/2005 08:55:52
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 31/12/2003 :  14:27:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Care Maestre,
voi che lavorate con me, spesso non vi rendete conto di quale livello di qualità i vostri piccoli scrittori riescono a raggiungere con questo corso di scrittura.
D'altronde è normale: quando scrivo, sono immerso nell'atto meccanico di scrivere, oltre che nel lavoro mentale di mettere assieme parole per dare un senso, e appena finito non mi sembra quasi mai di aver raggiunto qualcosa di bello. Solo con il distacco, rileggendo più tardi, mi stupisco di certe frasi, o di una forma riuscita.
E voi avete lavorato ancora di più di me, a stretto contatto con i bambini, sudando su ogni parola.
Invece ci sarebbero tante storie che varebbero la pena far partecipare ai concorsi.
Chissà, magari un vostro allievo trovarà queste segnalazione nel forum, e può darsi che la spinta per partecipare viene poi da loro...
Non tutti i concorsi in questo forum sono a pagamento. Qualcuno è gratis, altri costano dai 10 ai 15 Euro, e se partecipate con una storia elaborata da tutti i bambini, la spesa scende a livelli accettabili.
Basta solo elaborare bene una favola, anche con tutti i bambini, e poi seguire le indicazioni (mandarlo in 5 copie senza nomi, ecc.), e NON pubblicarlo qui sul sito - altrimenti non sarebbe valido per essere preso in considerazione.
In alcuni concorsi si possono vincere premi in Euro, in altri la storia verrà pubblicata in un libro (E vero, di norma sono libri senza distribuzione, ma pur sempre libri).
Partecipare non è poi un gran lavoro. Anzi, dovrebbe essere uno stimolo per i bambini per fare qualche ora in più nell'inventare, stendere, migliorare, copiare, discutere e finalmente portare a termine una fiaba tutta loro.
Anche il lkavoro in classe inerente alla scelta della storia è di per sé un bel momento per tutti!
Se volete, mandatemi la storia (per mail, dato che non si può pubblicare qui se si vuole partecipare). Vi scriverò le mie impressioni, ed eventualmente suggerimenti.
Mi piacerebbe avere qualche vostra voce su questo sito, ogni tanto. Che ne dite? Se avete fatto esperienze del genere, o se volevate partecipare, ma poi non vi siete messi d'accorso, ecc.

Modificato da - Georg Maag in data 03/09/2004 08:28:19
Torna all'inizio della Pagina

denny
Piccoloscrittore appena arrivato


6 Messaggi

Inserito il - 05/02/2004 :  10:37:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro George,
Ho due bambini che scrivono poesie strepitose.
Siccome mi hanno già chiesto come potrebbero fare per pubblicarle, ho pensato che intanto potrebbero cominciare col partecipare a qualche concorso letterario per bambini della loro età (elementari).
Ne conosci qualcuno?
Grazie!

Daniela
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 05/02/2004 :  18:38:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Proprio qua sopra, nella lista di bandi di concorso letterari, c'è ne sono alcuni che includono anche la poesia.
Altrimenti propongo di andare su alice.it, dove c'è un ricco catalogo di concorsi letterari, e andare a scovare qualcosa di interessante. Conviene vedere i siti dei concorsi, e si capisce già qualcosa: se sono seri, se sono interessanti, ecc. Se chiedono soldi, bisogna valutare attentamente. Una piccola cifra va anche bene, ma se diventa oneroso, credo che sarebbe meglio evitare.
Se i tuoi figli scrivono poesie strepitose, perché non pubblicare qualcuna qui nel sito, magari aprendo una discussione "Poesie di bambini" nel forum dei bambini? Già c'è una bellissima discussione sulla didattica della poesia nel forum delle maestre, e per ora nessuno ha risposto. Sarebbe carino far nascere un angolo della poesia, sia attiva, sia didattica...
E dopo questa, aspetto fiducioso!
Ciao
Georg

Modificato da - Georg Maag in data 30/06/2004 17:11:44
Torna all'inizio della Pagina

denny
Piccoloscrittore appena arrivato


6 Messaggi

Inserito il - 06/02/2004 :  10:42:48  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie Georg per i consigli.
Tra i concorsi pubblicati più su ti segnalo che "Le quattro porte" prevede una quota di partecipazione anche per i bambini (15 euro). Gli altri, in effetti sono gratuiti.
Sono tentata di pubblicare le poesie dei miei bambini su questo sito, però so che quelle che scriverei non potrebbero partecipare ai concorsi, che è la cosa che in questo momento loro desiderano di più. Ne parlerò con loro e se mi danno l'ok te ne mando qualcuna.
Mi pare un'ottima idea creare uno spazio per le poesie dei bambini.
I miei hanno sempre scritto storie più o meno belle, ma da quando hanno cominciato a scrivere poesie (a scuola), ho scoperto una vena artistica e una profondità spirituale in loro che mi ha sorpreso. Forse il mondo interiore nei bambini fluisce ancora così spontaneamente, che per loro è più facile esprimere quello che sentono con un linguaggio poetico, rispetto a un adulto.
Leggerò, rifletterò, ti dirò.
Torna all'inizio della Pagina

denny
Piccoloscrittore appena arrivato


6 Messaggi

Inserito il - 30/06/2004 :  10:44:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg,
mio figlio ha vinto il secondo premio di un concorso letterario che ho trovato segnalato da te in questo sito.
E' stato molto emozionante, ed estremamente incoraggiante per lui.
Vorrei invitare tutti i bambini a provarci, perchè ho letto su questo sito delle storie davvero belle e l'emozione di partecipare e la soddisfazione di essere premiati possono essere molto gratificanti e incoraggianti, anche per chi ci ha provato senza nessuna velleità di diventare chissachi.
Un "in bocca al lupo" a tutti gli scrittori in erba!!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 30/06/2004 :  17:08:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Denny,
be', cosa dire? Sono contentissimo per tuo figlio! Vincere qualcosa, quando si è piccoli, e per di più per qualcosa inventato e messo sulla carta con dedizione e lavoro e voglia, è sempre bellissimo. Sono esperienze del genere che ci formano e che ci daranno la forza di non smettere se il successo non vuole arrivare subito, mentre oggi si tende a lasciar perdere troppo in fretta.
Scrivere è di per sé già una grandissima scuola: di pensiero, di ordine mentale, di logica, di voglia, di credere in qualcosa. Se poi arriva anche un riconoscimento, è fantastico! Dunque complimenti di cuore da parte di uno scrittore "Vero".
A quae concorso ha partecipato? Quello almeno si potrà ben sapere. Cosa ha vinto? Verrà pubblicato? Mi piacerebbe leggere il fatidico scritto, e credo che anche ai lettori della discussione piacerebbe tanto.
Tienici al corrente, perché sono certo che i piccoli scrittori non staranno nella pelle!
Poi mi piacerebbe sapere di più sulla metodologia: come hanno imparato a scuola? Sarebbe carino capire se c'è un metodo, o persino farci partecipe su questo sito.
Ciao
Georg
Torna all'inizio della Pagina

denny
Piccoloscrittore appena arrivato


6 Messaggi

Inserito il - 02/07/2004 :  09:28:18  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg,
grazie per i complimenti, li girerò quanto prima all'interessato.
Il concorso a cui ha partecipato è "Ruba un raggio di sole per l'inverno" organizzato da Artea a Città di Castello, che aveva per tema "il colore". Il premio consisteva in un diploma e nella consegna di un libro dove sono pubblicati tutti i testi premiati, edito da Edimond (siamo andati di persona a ritirarlo, è stata una cerimonia davvero emozionante!). Sul sito dell'associazione (www.arteadidattica.it) è possibile leggere i testi di tutti i lavori premiati. Quello di Matteo (secondo della sezione giovani, da 0 a 18 anni) si intitola "I colori dell'arcobaleno". In verità lo aveva già scritto prima che sapessimo del concorso, e fatalità calzava a pennello col tema. Matteo, che ha 7 anni, ha cominciato la 1° elementare che sapeva scrivere soltanto il suo nome. Nella primavera successiva ha scritto il racconto, di sua spontanea iniziativa, a casa, e lo vedevo, chino sui fogli, lottare con la matita che aveva da poco imparato a governare. Ha da subito manifestato una passione per la lettura sorprendente per la sua età e ha già letto spontanteamente e con naturalezza libri della portata di Ventimila leghe sotto i mari. Dò molto merito alla sua maestra di Italiano riguardo al fatto di averlo interessato così tanto alla lettura e appasionato alla scrittura. Purtroppo non conosco esattamente il suo metodo di insegnamento riguardo la creazione di testi. A giudicare dai quaderni affronta un argomento (tipo "la primavera")prima facendo scrivere e leggere testi di autori e poi proponendo al bambino di scriverne uno personalmente (ho visto che questo funziona molto bene con le poesie). Ma non sono a conoscenza di ulteriori passaggi svolti in classe, magari solo verbalmente. Potrei chedere approfondimenti alla maestra. L'altra mia figlia, Chiara, in quarta elementare ha proprio partecipato a un progetto sulla poesia (diretto alle classi del secondo ciclo), tenuto da un poeta locale (Nisci, di Modena), che è sfociato nella pubblicazione di un libro contenente tutte le poesie scritte dai bambini della scuola.
Se desideri che riporti il testo di Matteo su questo forum batti un colpo.
Ciao!
denny
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 02/07/2004 :  11:53:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Denny,
grazie per le spiegazioni. Certo che a volte basta così poco per "far partire i bambini". Anche solo leggere altri autori sul tema, discutere in classe e così stuzzicare la fantasia su un tema ormai approfondito. Certo che funziona.
Quello che non funziona è il metodo "martellamento" e costrittivo, dove si va avanti all'infinito su un tema fino a quando anche il più interessato ormai ha perso ogni voglia.
Basta saper giocare e saper "sentire" i bambini. Danno segnali, ma noi dobbiamo esser capaci a catturarli. Infatti, nel mio per-corso di scrittura creativa metto sempre tutto sul gioco e sulla discussione, e i risultati si vedono sul sito.
Se si può pubblicare il testo di Matteo, sarebbe carino.
Complimenti ancora, mi ha fatto molto piacere.
Buone vacanze ai piccoli scrittori,
Georg
Torna all'inizio della Pagina

denny
Piccoloscrittore appena arrivato


6 Messaggi

Inserito il - 02/07/2004 :  13:13:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg,
ecco qua:
I COLORI DELL’ARCOBALENO
di Matteo Capucci

Un giorno di bufera, su nel cielo, il Blu stava passeggiando tutto infreddolito. Voleva tanto che il temporale smettesse: era bagnato fradicio. Ma ad un certo punto si sorprese: era passato un colore straniero che stava benissimo con il blu. Subito lo raggiunse e siccome sapeva da dove veniva e come parlava gli disse:
- Ehi, lo sai che stai benissimo con me?
Lo straniero rispose: - Davvero sto bene con te?
- Sì. - rispose Blu,
- Come ti chiami? – chiese lo straniero,
- Blu, e tu come ti chiami?
- Viola. Andiamo a fare una passeggiata insieme.
Vagando qua e là incontrarono un altro colore, e anche quello stava bene accanto a Blu e Viola, che gli dissero:
- Lo sai che stai benissimo con noi?
- Dite sul serio?
Viola e Blu dissero: - Sì!
- Come vi chiamate? – domandò lo straniero,
- Io mi chiamo Viola.
- E io mi chiamo Blu. E tu come ti chiami?
- Azzurro – rispose lo straniero, - Volete venire a casa mia a bere una cioccolata calda e poi andare a fare una passeggiata?
Dopo aver fatto tutto ciò incontrarono un altro colore, e, chissà perché, stava bene anche quello con gli altri tre.
- Lo sai che stai benissimo con noi? – dissero Blu Viola e Azzurro
- Davvero? – disse lo straniero
- Sì. – dissero i tre colori,
- Come vi chiamate? –domandò lo straniero,
- Io Blu, Io Viola , Io Azzurro. – dissero – E tu?
- Io mi chiamo Verde
- Ti va di venire con noi?
- Sì. – rispose lo straniero.
E vagando qui e là… indovinate? Bravi: incontrarono un altro colore che stava bene con loro. E poi un altro, e un altro ancora. E alla fine erano sette: Blu, Viola, Azzurro, Verde, Rosso, Arancione e Giallo.
A Blu venne un’idea:
- Perché non ci mettiamo in fila?
- Ma a cosa ci serve metterci tutti insieme? – chiese Giallo
- È vero, poi cosa ci facciamo in ordine? – aggiunse Blu
Pensa e pensa a Blu venne un’idea:
- Pensate a una cosa tipica del vostro paese.
Quattro erano di un paese e tre di un altro e i due gruppi pensarono molto a lungo, finché non trovarono qual era la cosa tipica del loro paese. Un gruppo disse che era l’arco, l’altro gruppo la balena.
Blu propose di cambiare con la O la vocale finale di balena, poi si misero in fila e così tutto il mondo adesso sa di questa cosa colorata che sta in cielo dopo un temporale.


Buone vacanze anche a te!!
Torna all'inizio della Pagina

Tillin@
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2838 Messaggi

Inserito il - 26/10/2005 :  14:35:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi piacerebbe sapere, Georg, se hai dei siti di Concorsi Letterari e Poetici per ragazzi a Genova. Grazie mille.
Tillin@.
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 26/10/2005 :  18:27:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Puoi andare alla ricerca da sola, con Google. Basta mettere: "concorso letterario Genova" e se esiste, salterà fuori.
In ogni modo non è necessario che sia nella tua città. Si partecipa mandando la storia o la poesia per posta o per mail. C'è scritto nel regolamento.
(ovviamente credo che uno dei tuoi genitori ti starà accanto quando fai la ricerca in Internet).
Ok?
Se trovi qualcosa, me lo fai sapere qui?
Ciao
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Tillin@
Gran Capo tra i piccoliscrittori


2838 Messaggi

Inserito il - 26/10/2005 :  18:44:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ok!!
Grazie mille!!
Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Carla59
piccolissimo scrittore


13 Messaggi

Inserito il - 11/12/2006 :  17:20:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve, vorrei sapere se c'è qualche concorso organizzato per i bambini della scuola materna
Torna all'inizio della Pagina

admin
Forum Admin


846 Messaggi

Inserito il - 26/12/2006 :  08:50:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Francamente non ne ho ancora visti per le scuole materne. Ma se non ne ho visti non vuol dire che non esistono.
Forse potrebbe cercare con google con le parole di ricerca "Scuola Materna concorso letterario"...?
Buona fortuna
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 11/11/2008 :  09:20:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho aggiornato la discussione con nuovi concorsi. Non si sa mai, magari interessa a qualcuno dei piccoliscrittori...
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 05/08/2014 :  11:34:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
C'è questo concorso interessante:
Concorso Nazionale di Poesia - Festival dei due Parchi (Quinta Edizione)
Il Concorso è aperto alla partecipazione a concorrenti di tutte le età,
con una sezione specifica per i ragazzi fino a 14 anni.
E' possibile partecipare con massimo due opere edite o inedite purchè
non già premiate in analoghe competizioni, premi, concorsi

Primo premio: Euro 500,00
Secondo premio: Euro 250,00
Premio speciale (non in denaro) per il primo classificato Sezione Ragazzi

TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI: 05 Settembre 2014

Si allegano il regolamento e il modulo di iscrizione.

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito

http://www.ipaeascoli.it/sentiericreativi_poesia.html


Vi aspettiamo.
Cordiali saluti.

la Segreteria del Festival dei due Parchi
Cell: 320.2704494
Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03