il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini.
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum per gli insegnanti
 FORUM PER INSEGNANTI E MAESTRE
 MAESTRE della RODARI, TO., 2003/4
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 25/02/2004 :  20:01:46  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao Georg
sono Lina della 3G RODARI. Scusa non ho ancora inviato gli incipit, poichè sono stata assente (l'epidemia di tosse canina ha colpito). Domani ci sarà la votazione, nel pomeriggio te li invierò. I pirati sono molto entusiasti del lavoro, di storie ne stanno sorgendo come funghi, una mi entusiasma più delle altre (SPERO LO SARà ANCHE PER TE)la storia delle idee vaganti ed il loro incontro. Simone oggi mi ha detto che è entusiasta del tuo lavoro ma è troppo "PARLATO" vorrebbe anche scrivere con te ,ma capisco che occupa tempo, grazie e buon lavoro a presto saluti cordialissimi
LINA

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 25/02/2004 :  22:00:17  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Lina,

grazie per le belle parole. Sono contento che i bambini siano presi bene - è importante, perché devono impegnarsi, ma non accorgersi...!
Io non ci sarò per 3 giorni, ma spero di trovare al ritorno i "tuoi" incipit della classe. Mettili DENTRO alla discussione della Rodari nel forum dei bambini, cliccando su "rispondi", una volta aperta la discussione, tutto in fondo, dopo la fine della pagina. Così lo inserisci nel posto giusto.
Qui, invece, spero di trovare ancora altre testimonianze tue e della tua collega, sia sul corso, sia sui vantaggi o svantaggi del lavoro, o per suggerimenti o domande. Ovviamente risponderò sempre.
Grazie ancora, e buon lavoro e buona guarizione
Georg
Torna all'inizio della Pagina

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 29/02/2004 :  20:34:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao Georg ti ho inviato incipit, è stata un'esperienza interessante che ha visto gli alunni compatti e molto seri nella scelta, posso dirti che ho scoperto alunni romantici (non li avrò influenzati io in questi anni?)Si sentono importanti perchè si ritrovano in internet e temono di far brutta figura e ciò serve anche da stimolo a fare meglio.Per spronarli li chiamo spesso "VULCANI DI IDEE INCONCLUDENTI"Ancora faccio fatica a contenere le valanghe di idee e spiegare loro come si possono incanalare in produzioni proficue ,dimmi se sbaglio e come posso fare?carissimi saluti e buon lavoro
Torna all'inizio della Pagina

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 08/03/2004 :  14:28:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro GEORG siamo sempre più produttivi oggi ho avuto un problema con SIMONE sai il genius non CORREGGETEMI.....stanno scrivendo la lunga storia delle idee vaganti lui ha scritto la sua,secondo me ,poco pertinente ,per favore quando te la scriverà sul forum, desidererei il il tuo commento Grazie ma il successo è merito tuo a presto LINA 3G RODARI
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 14/03/2004 :  08:27:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Lina,
ho finalmente trovato il tempo per rispondere a Simone. Troverai i miei suggerimenti sul forum dei bambini, nella vostra discussione. Spero che così sia riuscito ad invogliarlo a dare di più, ad essere logico.
Questo corso costringe i bambini ad essere logici, a seguire un filo che collega a mano a mano quello che succede nelle loro storie. Non è affatto semplice tessere questo filo, e se non ci fosse l'entusiasmo dei piccoli scrittori, non ce la farebbero di certo.
Devono imparare a scegliere tra le varie idee che ad ogni passo del racconto si aprono a raggiera. Se scelgo l'opzione A), cosa succederà? E se, invece, scelgo l'opzione B), succederà qualcosa di diverso. Dove vorrei andare a parare? Quale delle due scelte mi porterebbe più vicino alla meta?
Lavorare in gruppo spesso aiuta. C'è sempre chi possiede un senso logico più spiccato, e potrebbe aiutare gli altri nel percorrere i sentieri della logica. Una volta abituati, questa fase di scelte logiche nella scrittura non poterà via che pochi secondi, ma l'inizio è duro...
Ecco, spero che sia stato chiaro.
Buon lavoro,
Georg
Torna all'inizio della Pagina

lilly
Piccoloscrittore appena arrivato


3 Messaggi

Inserito il - 14/03/2004 :  11:43:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg ti ringrazio molto per la dettagliata risposta a Simone ,sai detto da te..... si sentirà fiero di aver ricevuto la critica direttamente da "GEORG"sai da quando ti hanno conosciuto sono GASATI, non nascondo anche per me ,dopo anni di insegnamento è stato un vero piacere incontrarti Ci vediamo mercoledi e auguri per la tua salute ,credo che l'influenza quest'anno ne abbia risparmiati pochi. CIAOOOOOO!!!!!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 21/03/2004 :  09:14:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Lina,
avevo in mente di scriverti dal giorno stesso settimana scorsa in cui ero venuto in classe da te, perché volevo ringraziarti per la bella accoglienza e farti i complimenti per come hai saputo impostare il corso con i tuoi bambini e per il clima molto bello e positivo che pervade i tuoi piccoli scrittori. Hanno un gran entusiasmo, partecipano con gioa, e si vede che sono contenti dell'avventura della scrittura.
Sono felice soprattutto per i due bambini di cui mi parlavi. Pensare che un piccolo gioco con parole e fantasia possa dare loro una scossa, magari persino diventare una spinta per una frequentazione proficua, mi fa immenso piacere. Tienimi al corrente su come procedono, e se avessero problemi o ricadute, fammelo sapere. Magari riesco ad aiutare loro con un mio piccolo commento sul forum della classe.
Ora devi insegnare a tutti di utilizzare la logica nei loro racconti, e non sarà facilissimo. Conviene sicuramente farlo prima con qualche storia corale, dove tutti partecipano. Così si abituano a procedere con un senso logico, a immedesimarsi nei personaggi per scoprire come saranno le reazioni, ecc.
Tutto qui. Come va con la classe-gemella del Centro-Sud dell'Italia? Vi scrivete?
Il 6 maggio, alle 16.00, ci sarà posto nella Arena dello spazio ragazzi. Se veramente vuoiportare qualcuno della banda del buco, mi farà piacere. Peccato per i 2 Euro d'ingresso per ogni bambino, ma se magari organizzate da poter stare un po' prima o due o tre orette dopo, il costo si ammortizza e di libri belle e iniziative interessanti ce ne sono tanti.
Ma ci vedremo prima in classe.
Un abbraccio a tutti
Georg
Torna all'inizio della Pagina

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 23/03/2004 :  22:29:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
caro Georg scusami se non ti ho risposto subito ,anche per me è stato molto piacevole l'incontro del 17 ,i pirati sono sempre più carichi e di storie collettive ne abbiamo già scritte due.Ma ....la gioia più grande è stata avere con noi,intendo nella stesura delle storie, bambini che hanno molte difficoltà di relazione e che normalmente hanno problemi di concettualizzazione,trovarsi a scrivere con molto entusiasmo. Credo che vedere alunni che raramente scrivono una pagina,supplicarti di inventare una storia anche a casa,come compito,sia una grossa conquista Grazie Georg e a presto
Abbiamo scritto ai compagni di CASERTA aspettiamo una risposta ciao e buon lavoro LINA
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 24/03/2004 :  09:18:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Lina,
grazie per la tua risposta simpatica e oltremodo positiva.
Non ho avuto né il tempo, né si poteva fare durante la mia visita, di parlare dei problemi (cognitivi/concettualizzazione/ecc) di alcuni bimbi della tua classe. Ovviamente sentire che proprio a loro il corso dà gioia e li fa uscire da un guscio (che intuisco essersi già ben indurito nei tre anni di scuola) mi riempie di felicità.
Non sono uno psicologo, non ho fatto nessun studio in merito, so solo che mi piace osservare, e che spesso dall'oservazione si impara di più che dalle parole. Così ho notato che le parole ci aiutano, già quelle di scrittori e poeti che ci è facile capire, che s'insinuano perfettamente nei nostri sentimenti profondi, e se impariamo a far fluire le "nostre" parole, può solo aiutarci ad esprimere quello che abbiamo dentro, o quello che spesso nascondiamo dentro, per paura di essere derisi, o incompresi, o per chissà quali altre ragioni ancora. Questo corso fa capire ai piccoli che ci si può esprimere senza essere derisi, e che incredibilmente!!! altri bambini ci capiscono, e ci si sente meno soli se si capisce questo.
Di più non saprei.
Se non l'avessi ancora visto, c'è una bella discussione proprio in questo forum, partita senza ogni mio intervento, sulla dislessia. Se ti interessa, puoi andare a leggere, o anche partecipare.
Tutto qui.
Se hai altri quesiti sulla didattica, scrivimi qui. Se i piccoli pirati volessero scrivermi (in quanto classe), sono liberi a farlo sul forum dei bambini nella discussione della tua Scuola. Possono anche scrivere direttamente, da "privati" in "scrivi allo scrittore".
Un abbraccio e un saluto
Fammi magari sapere se qualcuno di voi verrà alla presentazione del 6 maggio. Vorrei preparare un piccolo regalo a tutti i bambini presente, e devo sapere pressapoco quanti verranno...
Georg
Torna all'inizio della Pagina

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 07/04/2004 :  14:32:14  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao Georg
sono molto contenta di aver partecipato alle discussioni sulla dislessia e disgrafia, grazie a te. Ho chiesto ai miei alunni un giudizio sul corso e poichè non tutti possono accedere ad internet, lo scriverò io, sul forum bambini .Mi dispiace non poter essere presenti tutti alla prima del tuo libro,qualche alunno con i genitori verrà .Ricorda che tra i tanti applausi ci saranno anche i nostri.Devo inoltre ringraziarti ,perchè pur essendo una VECCHIA insegnante, (EHI calma d'insegnamento )c'è sempre qualcosa da imparare ed io vado matta per le novità ,ed il mio forte è la CREATIVITA' .Ho scritto molto per hobby anche tante poesie.Domani parto per la mia città natale "CASERTA"e porterò il tuo libro alle insegnanti della classe gemella, con cui comunichiamo ,perchè vogliono leggerlo. Ti faccio i miei più cari auguri e grazie al tuo corso Rebecca, Erika e Massimo hanno già scritto 3 storie ,che ti invierò appena possibileAncora un fantasioso GRAZIE E AUGURIIIIIII
Lina
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 07/04/2004 :  15:47:36  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Lina,
grazie per la tua bella lettera. Sono contento quanto te per i piccoli passi che qualcuno nella classe è riuscito a fare. I piccoli passi, per qualcuno, sono grandi passi. Passi da giganti, e gigantesca sarà la loro gioia, e io spero che questa gioia possa dare loro la forza di continuare a battersi, perché questa vita è così terribile e ingiusta verso molti, e non dare loro i mezzi per uscirne, per arrampicarsi e per poter diventare persone adulte libere e felici è un tremendo reato.
Dunque ben vengano maestre come te, con un grande cuore, e con la voglia di ri-inventarsi anche in un'età non più giovanissima. Credo che tu lo sappia, lo leggerai anche negli occhi dei alunni, e questa è la tua medaglia più bella.
Buona Pasqua a te, e buon viaggio
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 21/04/2004 :  18:29:16  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cari pirati,
oggi mi avete fatto sudare sette camicie, e se avessi potuto, vi avrei fatto catturare da capitan Findus e portare via su un'isola lontanissima, piena di insetti (iiiiiiihhh!).
Quando vi lasciate andare, siete una banda del buco di primissimo ordine, ma quando volete, sapete anche essere dei bambini vispi, bravi, intelligenti e pieno di idee e di umanità.
Non sempre è facile trovare l'equilibrio tra uno e l'altro.
Avrei voluto sentire tutte le vostre storie, ma a causa di un inspiegabile baccano e vociare di fondo, abbiamo sentite solo un terzo appena.
Be', so bene che la vostra maestra è bravissima e riuscirà a ricondurre un gruppo di marinai sparuti sulla coperta della nave. Ma voi dovete darle una mano, e dare una mano anche a voi, tirandovi su le maniche e dandovi da fare come mai prima nella vostra vita.
Promessa? Sicuro?
Bene, allora ci credo.
Un abbraccio a tutti , soprattutto a quelli tra voi che sudano di più. E voi sapete di chi parlo. Gli altri: forzzzzza, impegno! Volontà di ferro! Telecomando sul tasto rosso: spegnete la scatola stupida! Accendete il cervello!
Aspetto le vostre nuove,
ciao a tutti
Georg
Torna all'inizio della Pagina

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 23/04/2004 :  09:22:47  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
caro Georg
vogliamo chiederti scusa, per aver fatto gli stupidi, durante la tua ultima lezione,sappiamo di aver perso del tempo prezioso,ma eravamo eccitati, perchè era la nostra ultima lezione e poi volevamo tutti leggere le nostre storie.Sai essere giudicati da te ci emoziona un pò, allora ci siamo lasciati andare e peggio per noi.Anche i pappagalli sono impazziti Non dirlo a nessuno, Lina voleva ritirarci la patentesai di cosa parliamo ,vero???Grazie per tutto quello che hai fatto per noi è stato bellissimo conoscerti e speriamo di averti anche il prossimo anno.Stiamo lavorando la nave è carica di storie, ma per portarle su CHE FATICACCIA!!!!
Grazie ancora AUGURI per il tuo nuovo libro
I pirati alla riscossa 3G ciaoooooooooooo saai bisogna urlare dalla nave!!
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 23/04/2004 :  14:35:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cari pirati,
grazie per la lettera con le scuse. Per dire la verità, ho capito benissimo che eravate troppo eccitati, e che ogni tanto vi "partivano i pappagalli" da tutte le parti. Succede, ogni tanto. Peccato solo che così non ho letto tutte le storie. (Forse vi serve anche per imparare: star bene assieme non vuol dire sempre e solo "fare baldoria". Qualche volta bisogna tenersi sotto controllo, per difficile che sembra.
Voi comunque andate avanti, scrivete, pensate, ragionate, usate la logica per migliorare le storie.
Non vedo l'ora di leggerle tutte.
Per adesso vi saluto. E' stato un piacere (un po' rumoroso, a volte ) lavorare con voi.
Un abbraccio a tutti,
georg
Torna all'inizio della Pagina

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 27/04/2004 :  20:23:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
caro Georg,
ti invio il questionario che ho proposto ai miei alunni, come ti avevo promesso.
I miei racconti mi sembrano:
belli brutti
Scrivere: mi piace non mi piace
Faccio errori:pochi tanti nessuno
Prima di cominciare a scrivere sai già tutto quello che scriverai?
SI NO
Dopo aver scritto il tuo racconto lo rileggi e lo correggi?
SI NO
Secondo te, che tipo di scrittore sei?
Bravo Pasticcione Mediocre
[green]Cosa puoi fare per migliorare il tuo modo di scivere?
beh posso dirti di essere rimasta entusiasta delle risposte, te ne
scrivo alcune che riguardano l'ultima domanda.
USARE IL CERVELLO E RAGIONARE PRIMA DI SCRIVERE
ASCOLTARE E METTERE IN ATTO I CONSIGLI DI GEORG
CHIAMARE FANTASIA
FAR MENO LO STUPIDO E CONCENTRARMI
CIAO SPERIAMO A PRESTO, STIAMO LAVORANDO A VELE SPIEGATE
LINA
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 28/04/2004 :  06:54:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Lina,
ottima idea, la tua, quella del questionario.
Ho tentato di rispondere anch'io, tra me e me, alle domande, e qualche risposta forse farà sorridere i tuoi bambini:
"Faccio errori: tanti, almeno nella prima stesura!"
"Prima di cominciare a scrivere, sai già tutto quello che scriverai: Non sempre. Scrivere vuol dire entrare in uno stato diverso dell'essere, vuol dire perdere quello che ti sta accanto e intorno, dimenticare tutto il resto, e lasciare la porta aperta a soprese che ti escono da chissà dove nella testa. Non mi costringo mai a seguire solo e fedelmente l'idea iniziale. Lascio sempre spazio all'immaginazione e all'intuito!"
Ci sono tanti scrittori pasticcioni sì, ma bravissimi. Dipende anche da quanto tempo poi passi a correggere quello che hai scritto in prima stesura, quanta voglia hai di migliorare, aggiungere, togliere, spostare, spiegare meglio, ecc.
Vedi quante soprese!
Un salutone a tutti,
Georg
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 28/04/2004 :  06:57:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Mi sono dimenticato: magari ricorda ai piccoli scrittori di fare un salto all'altro mio forum per lasciare qualche loro commento:
http://www.naturino.com/forum/
Credo che possa piacere!
Ciao
georg
Torna all'inizio della Pagina

lina lista
piccolissimo scrittore


32 Messaggi

Inserito il - 15/05/2004 :  10:29:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Caro Georg
ho letto con i pirati il tuo libro"IL GIARDINO"mi ha affascinata molto, ma....sopratutto mi ha fatto rivivere,da adulta,quei terribili momenti.Anche io forse all'età della tua VALENTINA ho perso il papà,allora alcuni sentimenti non si potevano esternare perchè anche la scuola lo vietava.Perciò o eri commiserata o ti chiudevi nel tuo dolore,che era lì e ti penetrava nelle ossa, non capivi e pensavi "PERCHé A ME" ora so il perchè e penso di poterlo spiegare ai miei bambini. La rabbia di Valentina l'hai espressa esattamente come la si vive,hai voglia di distruggere tutto, la cosa più esaltante sono le parole con cui hai comunicato ai lettori "IL DOLORE".Parole semplici, efficaci, che toccano e sono terapeutiche,come terapeutico potrebbe essere usare il libro, come strumento di lavoro, in classe.Con i miei alunni,sai quanto bisogno ne hanno, lavoro sui sentimenti, perciò, GRAZIE, utilizzerò anche il tuo libro e lo darò tra i libri di narrativa,per le vacanze.Il finale è bellissimo e la vita che continua nel modo migliore ed è la speranza che in ognuno di noi DEVE albergare.AUGURI GEORG le storie, ho visto, navigano hanno lavorato da SOLI e ne sono fiera sopratutto non me lo aspettavo da chi conosci bene.COMPLIMENTI ANCORA, a presto ciao


LINA LISTA
Torna all'inizio della Pagina

Georg Maag
Georg


1479 Messaggi

Inserito il - 14/06/2004 :  11:58:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara Lina,
il lavoro mi ha stravolto in queste settimane, e non sono riuscito a rispondere velocemente. Ma so che capisci, e penso che anche tu stia sudando sopra valutazioni di fine anno, scartoffie e dispiaceri buracratici vari...
Grazie ancora per le belle parole sul "Giardino". Mi ha fatto molto piacere sentire che i sentimenti espressi corrispondono effettivamente al vissuto di tante persone che purtroppo sono passate attraverso tempi duri e tristi.
Sono contento del finale: c'è stato un enorme lavoro di scrittura, avevo allungato, riscritto, migliorato, tentato, e alla fine ho optato per questo finale secco, che lascia molto spazio alla riflessione nei lettori. Penso che sia meglio così.
Sicuramente ci sentiremo, ma ti auguro un bellissimo periodo di tranquillità e tanto tempo per dedicarti al nipotino!
Un forte abbraccio,
ciao
Georg
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
il sito della Scrittura Creativa e della filosofia per bambini. © 2003 Georg Maag Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03